Commenta

Forte dei Marmi, donna
Casalasca salvata in mare
dal Soccorso Cinofilo di Firenze

La donna, nella spiaggia libera di Ponente, era scesa in acqua ritrovandosi poi in difficoltà. La donna, era stata colta da un attacco di panico quando si era ritrovata in difficoltà a rientrare a riva
Tutte le foto sono dell'SCS Firenze

FORTE DEI MARMI – Salvata dall’unità cinofila formata da Luca e Lizzy, della Scuola Cani di Salvataggio di Firenze. Questo quanto successo ad una 62enne di Casalmaggiore in vacanza a Forte dei Marmi. La donna, nella spiaggia libera di Ponente, era scesa in acqua ritrovandosi poi in difficoltà. La donna, era stata colta da un attacco di panico quando si era ritrovata in difficoltà a rientrare a riva.

La coppia Luca e Lizzy non è nuova a salvataggi. Nel pomeriggio del 13 luglio scorso causa la forte corrente sul tratto di mare prospiciente la spiaggia libera di ponente le unità cinofile in servizio presso la postazione integrata Luca/Lizzy e Elena/Mollie avevano tratto in salvo una signora di nazionalità russa sospinta a largo.

La signora casalasca è stata trascinata a riva dal cane, in breve tempo e portata in salvo. A quel cane, e a quegli straordinari volontari che li addestrano al salvataggio ed al recupero, deve la vita.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti