Commenta

Rotonda Penny, il Listone
organizza un incontro
pubblico per il 28 agosto

Viene data la possibilità a chiunque volesse portare il proprio contributo alla serata, pur non potendo partecipare alla stessa, di inviare via mail all’indirizzo rotondacasalmaggiore@gmail.com le proprie osservazioni.

CASALMAGGIORE – L’aveva promesso ed ora la convocazione ufficiale è arrivata. Il gruppo civico del Listone con il suo consigliere Alberto Fazzi ha infatti chiesto e ottenuto la possibilità di utilizzare l’Auditorium Santa Croce di Casalmaggiore per mercoledì 28 agosto alle ore 21. In questa sede e in questa data si terrà l’incontro aperto alla cittadinanza nel corso del quale si tratterà di una delle questioni più calde nell’estate 2019 a Casalmaggiore, ossia la rotonda del Penny che insiste sull’Asolana. Lo stesso Fazzi ricorda di avere raccolto quasi 600 firme nel 2016 contro il progetto della nascitura rotonda. “Non siamo mai stati, come Listone, contrari alla rotonda in sé – ha sempre affermato Fazzi – ma non ci è mai piaciuto questo progetto, che penalizza l’utenza debole e pure i residenti dei quartieri che si trovano nella zona più periferica, ora molto più in difficoltà nell’immissione sull’Asolana”.

L’incontro intende raccogliere osservazioni da portare all’attenzione dell’amministrazione comunale e provinciale – ricordiamo che la rotonda insiste sull’Asolana, strada provinciale, ma il progetto è stato realizzato assieme al comune – e al contempo parlare di quella raccolta firme del 2016 e soprattutto dei motivi che l’hanno ispirata. Viene data la possibilità a chiunque volesse portare il proprio contributo alla serata, pur non potendo partecipare alla stessa, di inviare via mail all’indirizzo rotondacasalmaggiore@gmail.com le proprie osservazioni. Qualsiasi messaggio, salvo diversa indicazione, sarà mantenuto anonimo.

La rotonda ha fatto molto parlare di sé in queste settimane, per i ritardi dei lavori, per la presenza di lampioni sui marciapiede, che rendono difficile il passaggio ai disabili, per i rischi che, con i camion in manovra al supermercato Penny o anche al negozio Acqua e Sapone, vengono a crearsi per possibili intasamenti. Tutte tematiche che saranno analizzate il 28 agosto prossimo nell’incontro in Auditorium.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti