Commenta

Rivarolo Mantovano, lavori
in corso: opere di miglioramento
per scuole e palestra

Si tratta di interventi edilizi da tempo programmati per adeguare alcuni edifici scolastici (la scuola media nel capoluogo e la materna della frazione), oltre alla palestra comunale

RIVAROLO MANTOVANO – A seguito dell’approvazione del Bilancio di assestamento nel consiglio di mercoledì 31 luglio, l’Amministrazione comunale sta provvedendo a cantierare i lavori publici finanziati.

Si tratta di interventi edilizi da tempo programmati per adeguare alcuni edifici scolastici (la scuola media nel capoluogo e la materna della frazione), oltre alla palestra comunale. Per quanto riguarda la Scuola media, da alcuni anni l’Amministrazione Galli interviene sistematicamente sull’edificio, troppo a lungo trascurato dalle amministrazioni precedenti.

In particolate è il caso di ricordare gli interventi di risanamento delle murature dall’umidità di risalita (estate 2015), le opere di superamento delle barriere architettoniche (estate 2016), come pure il rifacimento dei servizi igienici al piano terra con la contestuale realizzazione di un bagno per i disabili (estate 2017).

Il cantiere aperto lunedi 12 luglio, è rubricato come “Opere urgenti di messa in sicurezza della Scuola media di Rivarolo Mantovano” e concerne lavori di adeguamento funzionale interno all’edificio (apertura di una porta nell’aula a piano terra ed allargamento di un’altra al piano superiore), risanamento igienico sanitario di intonaci interni ammalorati e rifacimento di intonaci esterni deteriorati nel cortile e sulla pubblica via.

Il tutto per un importo dei lavori di circa 15.000,00 euro finanziati con fondi propri dell’Ente. Progetto e direzioni lavori autorizzati dalla competente Soprintendenza di Mantova con autorizzazione n. 6402 del 6 agosto 2019. Fine lavori prevista entro la fine del mese di agosto per consentire la riapertura ed il normale svolgimento dell’attività didattica.

Relativamente agli interventi previsti nella Scuola materna di Cividale, trattasi di efficientamento energetico dell’edificio che prevede la sostituzione degli infissi e la coibentazione esterna a cappotto per un totale di 50.000,00 euro, interamente finanziati dal Governo centrale con provvedimento di sostegno agli Enti locali. Cantiere da avviare rigorosamente entro il 31 ottobre per non perdere il contributo statale.

In Palestra saranno invece eseguiti lavori per 30.000, 00 euro per realizzare un servizio igienico per disabili, l’adeguamento normativo dell’ingresso con sostituzione della vetrata di accesso ed infine la fornitura di gradinate componibili per gli spettatori. Interventi questi ultimi resisi necessari a seguito della promozione in categoria superiore della locale squadra femminile di pallavolo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti