Commenta

Trashbusters, il tempo delle
camminate per aiutare il
fiume. Si parte il 1° settembre

Si parte domenica 1 settembre, ritrovo ore 9 e partenza alle 9.30 dall'area Lido Po. Tutti sono invitati, possibilmente muniti di guanti da lavoro. Al resto (pettorine e sacchetti) provvederanno i TrashBusters con l'ausilio di Casalasca Servizi

MARTIGNANA PO – Bisogna crescere, e soprattutto cercare di lavorare sulla mentalità delle persone, a partire dai più giovani. Altrimenti si rischia di combattere un’infinita battaglia contro i mulini a vento. Basta vedere quel che succede in area Lido. I volontari TrashBusters puliscono e dopo due giorni la situazione torna simile a prima. E’ una questione di testa, e a volte manca. I neuroni non funzionano come dovrebbero, la stupidità dilaga. Di fronte alla stupidità dilagante sembra proprio non esserci un futuro. Poi ci sono gli inguaribili ottimisti, come Jessica Lazzarini e Maurizio Stradiotti che pensano ancora si possa fare qualcosa per avere un mondo migliore.

“Dopo questo primo periodo, ed in considerazione del MAB, vogliamo concentrarci sul nostro fiume, il Po. Per questo nasce l’iniziativa ‘Un Po d’amore’. Camminate periodiche, a cadenza mensile, nei vari comuni. Non solo Casalmaggiore e Martignana, ma Gussola e Torricella, e qualunque altro comune vorrà. Continueremo a raccogliere rifiuti per cercare di arginare e limitare il malcostume, ma noi non dobbiamo essere solo quelli che raccolgono i rifiuti. Dobbiamo entrare nelle scuole, partecipare alle manifestazioni. Il cambio di mentalità si ottiene solo con l’educazione. Per noi il volontariato continua ad essere una risorsa costruttiva e non deve essere una risorsa critica: bisogna unire le forze: amministrazione, scuola, associazioni”.

L’iniziativa: il gruppo volontario Trashbusters La Bassa organizza camminate, a cadenza periodica, tra i boschi della golena e sugli argini di Casalmaggiore e altri comuni rivieraschi a caccia di rifiuti abbandonati. Le camminate, a partecipazione gratuita, sono aperte a tutti, grandi e piccini; non presentano alcun livello di difficoltà e prevedono la raccolta dei rifiuti che si incontreranno lungo il tragitto.

Il ritrovo per la prima di queste camminate è previsto per le ore 9 nel parco adiacente il piazzale Lido Po e si potrà scegliere tra due percorsi: il PERCORSO 1 (2 km circa): dal parco Lido Po si costeggia il grande fiume, si entra nel parco Golena del Po e si iniziano a raccogliere eventuali rifiuti; si raggiunge La Baia, si prosegue verso il bosco dei Nascituri e si procede in direzione Martignana di Po. Si svolta a destra in direzione S. Maria e si procede verso Cascina Sereni, dove si sosterà per una breve pausa-ristoro. Si raggiunge l’argine principale e si fa ritorno al parco Lido Po. PERCORSO 2 (2.5 km circa): dal parco Lido Po si sale sull’argine principale e, costeggiando il fiume, si raggiunge la Canottieri Eridanea, dove si farà una breve sosta-ristoro. Ripercorrendo l’argine, si farà rientro al parco Lido Po.

Per entrambi i percorsi il rientro è previsto per le ore 12.15 circa. I rifiuti raccolti durante il tragitto saranno consegnati da ogni partecipante al parco Lido Po, dove verranno differenziati e successivamente raccolti da Casalasca Servizi SpA. Sarà possibile percorrere il tragitto a piedi o in bicicletta. Si consiglia vestiario comodo e zainetto con acqua e merenda al sacco.

Si ringraziano vivamente l’amministrazione comunale di Casalmaggiore (CR), di Martignana di Po (CR) e AIPO per la gentile concessione dei patrocini e per la collaborazione, il Dott. Carlo Stassano per la gentile ospitalità a Cascina Sereni e la Canottieri Eridanea per il cortese supporto.

Si parte domenica 1 settembre, ritrovo ore 9 e partenza alle 9.30 dall’area Lido Po. Tutti sono invitati, possibilmente muniti di guanti da lavoro. Al resto (pettorine e sacchetti) provvederanno i TrashBusters con l’ausilio di Casalasca Servizi.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti