Commenta

Interrotte le ricerche
di Leo, il border è annegato
nel canale di bonifica

La sua morte lascia nella più profonda tristezza la sua compagna a due zampe e tutti coloro che - i tanti amici - che sin da subito si erano dati da fare con appelli e ricerche sul campo per riportarlo a casa

RONCADELLO – Un triste epilogo per le ricerche di Leo, maschio Border Collie di 9 anni, fuggito da casa il 20 agosto scorso. Un sospetto che – chi lo cercava – aveva avuto sin da subito. Lo splendido esemplare, docile e mansueto, è morto annegato nella canalina ed è stato ripescato a Pomponesco, grazie agli uomini del Consorzio di Bonifica Navarolo. L’esemplare è probabilmente caduto dentro e poi non è più riuscito a recuperare riva sino a che, stremato, non si è lasciato andare. La sua morte lascia nella più profonda tristezza la sua compagna a due zampe e tutti coloro che – i tanti amici – che sin da subito si erano dati da fare con appelli e ricerche sul campo per riportarlo a casa. Leo è tornato ad essere parte dell’energia dell’universo: non servirà a consolare chi è restato, ma il destino resta pagina che purtroppo nessuno di noi è destinato a scrivere.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti