Commenta

Nonno Leo, emozione europea:
conquista il decimo posto
nel peso tra i Master 75

L’8 settembre con la maglia azzurra della nazionale è sceso in pedana il viadanese Leonardo Flisi, riportando un onorevole 10° posto, secondo degli italiani: bisogna però ricordare che “Leo” ha partecipato non con i Master 80 come accade per le gare italiane, ma con i Master 75.

VIADANA – Il viadanese Leonardo Flisi, per tutti “Nonno Leo”, 80 anni, ha partecipato ai Campionati Europei Master di Atletica, iniziati il 5 settembre e in corso fino al 15 tra Jesolo, Eraclea e Caorle con il record di iscritti, oltre 12.000 da 43 nazioni, senza dimenticare atleti da 18 nazioni extra continente, che naturalmente gareggiavano fuori dalle classifiche ufficiali.

L’8 settembre con la maglia azzurra della nazionale è sceso in pedana il viadanese Leonardo Flisi, riportando un onorevole 10° posto, secondo degli italiani: bisogna però ricordare che “Leo” ha partecipato non con i Master 80 come accade per le gare italiane, ma con i Master 75, lanciando non il peso di 3 chili ma quello di 4 chili a metri 6,41 e gareggiando con atleti fino a 5 anni più giovani di lui. Leonardo Flisi avrebbe dovuto gareggiare anche il 9 con il lancio del giavellotto ma ha dovuto rinunciare per motivi di salute. Intervistato, “Nonno Leo” ha dichiarato che l’emozione è stata tanta e che non avrebbe mai creduto nella vita di partecipare a un Campionato Europeo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti