Commenta

Al "Fuori Porta" di Cappella
un evento da non perdere:
il 21 la leggenda dei Raw Power

Nati nel 1981 a Poviglio, per gli appassionati dell’hardcore i Raw Power rappresentano una vera e propria band di culto. Formatosi negli anni di diffusione del punk in Italia, il gruppo reggiano ha il suo momento di svolta con il tour del 1984 negli Stati Uniti.

CAPPELLA (CASALMAGGIORE) – Sabato 21 Settembre la birreria “Fuori Porta” a Cappella di Casalmaggiore ospita una serata musicale di grandissimo impatto dedicata alla musica hardcore e thrashcore. Sul palco arriva un gruppo leggenda del genere: i RAW POWER. “Le avversità non li hanno piegati – recita il lancio del concerto -. Li hanno soltanto resi più… arrabbiati! I Raw Power sono in giro da trent’anni e non hanno bisogno di presentazioni, rimangono il faro della scena hardcore nostrana e continuano a sbattersi come dei dannati sui palchi di mezzo mondo, con una verve intatta e una passione sconfinata per la musica”.

Nati nel 1981 a Poviglio nella bassa reggiana, per gli appassionati dell’hardcore i Raw Power rappresentano una vera e propria band di culto. Formatosi negli anni di diffusione del punk in Italia, il gruppo reggiano ha il suo momento di svolta con il tour del 1984 negli Stati Uniti. Da questo momento ha inizio il periodo d’oro della band, che di concerto in concerto continua a esibirsi tra Europa e Stati Uniti. Ed è proprio in occasione di una di queste esibizioni che ad aprire il concerto dei Raw Power sale sul palco un gruppo al momento ancora sconosciuto: i Metallica.

In più di trent’anni di carriera (caratterizzati anche dalla scomparsa di uno dei fondatori, Giuseppe Codeluppi, nel 2002) i Raw Power hanno diviso il palco con tutti i gruppi più importanti della scena punk e hardcore mondiale Dead Kennedys, GBH, Corrosion of Confomity, Suicidal Tendencies, Agnostic Front, D.R.I. e le loro esibizioni live sono ancora molto apprezzate. Compongono la band Mauro Codeluppi alla voce, Mattia Bertani alla batteria, Marco Massarenti al basso, Paolo di Bernardo alla chitarra. Una formazione che rimane un punto di riferimento per numerose band in Europa e in America, tanto che il noto gruppo inglese Napalm Death l’ha omaggiata inserendo nell’album Leaders not Followers una cover della loro Politicians.

Ad aprire la serata da Parma, un gruppo giovane ma in estrema ascesa, gli Shenanigans, con il loro thrashcore aggressivo e potente. Al “Fuori Porta” è possibile cenare con ottima cucina locale, assieme ad una vasta selezione di birre nazionali ed internazionali, alla spina ed in bottiglia. La serata è aperta a tutti, ad ingresso libero.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti