Commenta

Ospedale Oglio Po, asfalto
colabrodo: comitato e CNC
chiedono un intervento immediato

Lo stato segnalato, che si protrae da tempo, oltre a costituire oggettivo pericolo, rende una trascuratezza che, unitamente a una congiuntura strategica preoccupante per il nostro presidio, alimenta indignazione nei cittadini

VICOMOSCANO – L’asfalto della strada d’accesso al Pronto soccorso e del parcheggio dell’Ospedale Oglio-Po sono in pessime condizioni ormai da tempo. “Come Comitato – spiega Gloria Barili – abbiamo segnalazioni anche su questo problema e ci ha fatto piacere vedere che alcuni cittadini hanno preso l’iniziativa di chiamare il giornale ancora prima di noi. Sono segnali importanti, di attaccamento al nostro ospedale che dopo anni di battaglie ci rincuorano”.

In seguito alle segnalazioni, il gruppo consiliare CNC – Vappina, ha inviato una lettera ai direttori Generale e Amministrativo per sollecitare il ripristino del manto stradale. E’ evidente che le buche in quel tratto non competono al Comune, ma gli competono tutte le istanze e le esigenze dei propri cittadini, specie in fatto di sicurezza e di salute. Per questo, anche se da semplici consiglieri, cerchiamo di contribuire a rappresentare i cittadini nelle sedi opportune.

La missiva è stata indirizzata all’attenzione del Dott. Giuseppe Rossi, Direttore generale e del Dott. Gianluca Bracchi, Direttore amministrativo.

“Dopo diverse segnalazione pervenute al Comitato in difesa dell’Ospadale Oglio-Po e ultimamente anche arrivate dalla stampa locale, come consiglieri comunali di Casalmaggiore ci uniamo agli utenti per portare alla vostra attenzione lo stato di degrado in cui versano la strada di accesso (all’altezza del Pronto Soccorso) e il parcheggio del presidio locale.

Lo stato segnalato, che si protrae da tempo, oltre a costituire oggettivo pericolo, rende una trascuratezza che, unitamente a una congiuntura strategica preoccupante per il nostro presidio, alimenta indignazione nei cittadini.

Chiediamo che si provveda con un intervento il più possibile tempestivo e di qualità”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti