Commenta

Ufficio Diritti Animali
Casalmaggiore, la delega
passa a Pierfrancesco Ruberti

“Tuttavia - ha precisato il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni - intendiamo avvalerci della passione e delle capacità di Giuseppina Mussetola, che resterà al fianco di Ruberti in questa nuova avventura, pur non essendo più consigliere”.
Nella foto Bongiovanni e Ruberti

CASALMAGGIORE – L’Ufficio Diritti Animali sarà guidato da Pierfrancesco Ruberti, consigliere comunale e presidente del consiglio di Casalmaggiore. Giuseppina Mussetola, che ha lanciato questo Ufficio ed era consigliere delegato, non poteva più mantenere questa delega perché non è più consigliere. “Tuttavia – ha precisato il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni – intendiamo avvalerci della passione e delle capacità di Giuseppina, che resterà al fianco di Ruberti in questa nuova avventura”.

“Di fatto ha lanciato lei questo ufficio – ha precisato Ruberti – e quindi ho chiesto espressamente di poterla avere al mio fianco. E’ un ufficio che grazie al lavoro di Mussetola è invidiato anche dai comuni vicini. Io mi sono sentito in dovere di proseguire il suo percorso, sia come amico sia dal punto di vista istituzionale, e per questo ho accettato la delega. Giuseppina sarà utilissima per la sua memoria storica, mentre ricordo che in comune abbiamo il grande amore per gli animali d’affezione”. Bongiovanni ha precisato che oggi manca soltanto una delega da assegnare, quella alle Pari Opportunità, che fino a maggio era di Sara Valentini, confermata come assessore all’Istruzione, ma che ha rinunciato a quest’ultima delega.

G.G.

 

© Riproduzione riservata
Commenti