Commenta

Minacciò di morte
il "rivale": denunciato
dai Carabinieri di Bozzolo

La vittima, fortemente turbata per quanto accaduto, si sarebbe in seguito presentata presso l’Ospedale di Asola, dove gli è stata diagnosticata un’aggressione verbale con relativi ventuno giorni di prognosi.

BOZZOLO – Giovedì i militari della Stazione Carabinieri di Bozzolo hanno denunciato un uomo italiano residente a Bozzolo, C.C. classe 1960 per minaccia e lesioni. L’uomo, infatti, secondo la ricostruzione dei militari, nel mese di agosto, avrebbe raggiunto S.G., 51enne di Bozzolo, all’interno di un centro commerciale, e lo avrebbe minacciato di morte ed aggredito verbalmente.

La vittima, fortemente turbata per quanto accaduto, si sarebbe in seguito presentata presso l’Ospedale di Asola, dove gli è stata diagnosticata un’aggressione verbale con relativi ventuno giorni di prognosi. Dopo aver compiuto gli atti necessari ad appurare la veridicità della vicenda,  i Carabinieri della stazione di Bozzolo hanno quindi deferito l’uomo all’Autorità Giudiziaria di Mantova.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti