Adozioni
Commenta

Smeagol, la piccola felina salvata dalla strada: serve un aiuto concreto per i 4 Cats

Per contribuire alle cure di Smeagol ci si può rivolgere direttamente a Renata Fontana al 3486928568, contattare la Onlus sulla pagina facebook - 4Cats odv - o direttamente con un'offerta sfruttando L'IBAN IT 43A05 03456 74600 00000 02796

GUSSOLA – E’ stata recuperata a Quattrocase, nei campi insieme ai due fratellini ed altre due gatte gravide. E’ stata recuperata da Renata Fontana e dai 4 Cats, gente determinata e che non molla facilmente, che continua ad occuparsi dei tanti gatti ‘di strada’ presenti sul territorio. L’hanno chiamata Smeagol, come il personaggio dalla doppia personalità de ‘Lo Hobbit’ e ‘Il Signore degli anelli’ di Tolkien.

Era denutrita ed aveva forti scariche emorragiche. Scartata l’ipotesi più pericolosa, la parvo, è stata ricoverata nella clinica veterinaria Vezzoni di Cremona. Dopo un primo ricovero, quando sembrava essersi ripresa, è tornata a casa di una volontaria, in stallo ma a giunta a casa ha ricominciato ad avere scariche con muco e tracce ematiche. Ricoverata per una seconda volta, e sempre seguita scrupolosamente dall’ottimo personale veterinario della clinica, le è stato riscontrato il calicivirus ed un’ulcera in gola.Le analisi del sangue erano pessime.

Le sue condizioni erano parse subito molto gravi. Tentare il tutto per tutto o addormentarla? “Se i gatti hanno anche solo poche possibilità di sopravvivenza, dobbiamo provarci – ha spiegato Renata Fontana – siamo tenuti a farlo”. E così è stato. Le analisi del sangue sono parse da subito molto negative, globuli quasi azzerati. “Grazie a volontari amici dell’associazione – prosegue Renata – abbiamo trovato un gatto compatibile per la trasfusione e così Smeagol ha cominciato a ricevere sangue ed è subito migliorata. Ora sta meglio, la stanno curando anche se è ancora ricoverata e siamo contente di avere dato a lei una possibiltà”.

Naturalmente, anche se la clinica di Cremona è venuta incontro all’associazione del Casalasco, le cure sono state costose. E Smeagol verrà dimessa solo quando si sarà definitivamente stabilizzata. “Quest’anno è stato un anno molto pesante per noi. Abbiamo recuperato e stallato numerose cucciolate, e tanti piccoli li abbiamo dati in adozione, senza parlare dei gatti adulti che, a nostre spese, abbiamo fatto sterilizzare. Non chiediamo mai aiuto e cerchiamo di far fronte a tutto contando sulle nostre forze, sui banchetti che organizziamo e sulla vendita di agende e calendari. Ma questa volta abbiamo davvero bisogno di un aiuto perché la spesa sarà ingente”.

“Cerchiamo di fare tutto il possibile per i gatti di strada. Il protrarsi della stagione calda ha fatto in modo che il periodo delle cucciolate si è allungato. E spesso i cuccioli di strada, se non presi per tempo, si ammalano e non sopravvivono. Con Smeagol abbiamo deciso di provarci, così come facciamo sempre. Ed i risultati ci stanno dando ragione. Adesso mangia senza eliminare il mangiare nell’immediato, è vispa ed ha fame, è seguita da personale straordinario che ci è venuto incontro. Ora siamo noi a chiedere una mano a tutti gli amanti degli animali per riuscire a far fronte alle spese sostenute”.

Per contribuire alle cure di Smeagol ci si può rivolgere direttamente a Renata Fontana al 3486928568, contattare la Onlus sulla pagina facebook – 4Cats odv – o direttamente con un’offerta sfruttando L’IBAN IT 43A05 03456 74600 00000 02796.

N.C.

 

© Riproduzione riservata
Commenti