Commenta

Fiabe dalla Russia. Nell'ambito
di 'Stupor Mundi' mostra
alla biblioteca Mortara

Orari: novembre tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00 durante la Fiera di San Carlo dal 1° al 4 novembre dalle ore 15.00 alle ore 19.00

CASALMAGGIORE – “Può esserci un modo di vedere la fiaba diverso da quello che si crede l’unico possibile”. Le parole di Štěpán Zavřel risuonano come un monito e ci invitano ad entrare nella fiaba attraverso lo sguardo molteplice e creatore degli illustratori, così come il bambino libero dai rigidi schemi intellettuali degli adulti è spontaneamente in grado di fare.

Vi invitiamo allora ad entrare nelle fiabe russe e  nelle illustrazioni attraverso la mostra di illustrazioni per l’infanzia che animerà la biblioteca Civica di Casalmaggiore per tutto il mese di Novembre dal titolo Nel bosco della Baba Jaga. Fiabe dalla Russia.

La mostra rientra nella rassegna Stupor mundi dell’Assessorato alla Cultura, finanziata da Regione Lombardia ed è curata dalla Fondazione Štěpán Zavřel di Sarmede, mentre l’allestimento è stato ideato da Santina Maldotti con lo scopo di rendere la mostra “immersiva“. Una mostra nella quale ci si addentra completamente, rimanendone avvolti e catturati: la narrazione, l’illustrazione e lo spazio si fondono in un’esperienza che coinvolge non solo la vista, ma tutti i sensi.

Verrà inaugurata in un modo insolito, al buio giovedì 31 Ottobre alle ore 20.30. La Biblioteca spegnerà tutte quante le sue luci e le torce che i bambini sono invitati a portarsi illumineranno i corridoi, le scale e le tavole, scoprendone i magnifici dettagli. Un gioco a stupirsi e ad incontrarsi nell’oscurità, veste insolita per la Biblioteca che è luce.

La mostra propone una selezione di 32 illustrazioni originali di artisti nazionali e internazionali, ispirate alle fiabe della tradizione russa, con un particolare focus sul libro omonimo Nel bosco della Baba Jaga edito nel 2013 da Franco Cosimo Panini in collaborazione con la Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia di Sàrmede con testi di Luigi Dal Cin.

Con questo libro, Sàrmede conquista il Premio Andersen 2013, massimo riconoscimento italiano per i libri destinati ai più piccoli. Il libro raccoglie le più belle fiabe della tradizione russa, interpretate dalla sensibilità di grandi artisti stimati a livello internazionale: una raccolta di fiabe di animali, di magia, di meraviglie, sferzate dal vento e dalla neve, che incarnano l’anima e il cuore della poliedrica Russia. L’albo accompagna la 30° edizione della Mostra ed è l’ottavo titolo della collana Le immagini della fantasia.

Il volume ha vinto inoltre il Premio di miglior libro dell’anno 2013 nella categoria ragazzi dai 6 ai 9 anni. L’assegnazione è stata motivata dalla Giuria di specialisti del Premio per l’indubbia e sapiente regia grafica che riesce a dare una felice omogeneità al lavoro di nove diversi maestri dell’illustrazione europea, per la briosa piacevolezza con cui sono stati resi i testi delle fiabe della tradizione russa. per essere un progetto a più voci che nasce dalla vivissima esperienza della Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia di Sàrmede.

Testi e immagini raccontano di potenti zar che abitano in lussuose dimore, coraggiosi principi alla conquista di regni lontani, spiriti dispettosi, lupi generosi, orsi terribili e giocherelloni, uccelli dalla bellezza mitica, boschi di betulle fitti e misteriosi e… la terribile Baba Jaga nella sua casa sorretta da zampe di gallina.

La mostra si compone di alcune illustrazioni presenti nel libro e di illustrazioni ispirate alle fiabe narrate nel libro. Completa la mostra, una sezione dedicata ai simboli della cultura russa, presenti nei racconti della tradizione, che permette di conoscere ed approfondire alcuni dei personaggi e dei protagonisti delle fiabe presenti in mostra.

La mostra è stata allestita anche grazie alla generosità della Idrotermosanitaria  cremonese e alla collaborazione preziosa dei volontari in servizio civile Chiara Frati, Alessandro Lamonaca e Matteo Invernizzi e di Massimo Maldotti.

Orari: novembre tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00

durante la Fiera di San Carlo dal 1° al 4 novembre dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Per prenotazioni e informazioni:

info@biblioteca.comune.casalmaggiore.cr.it

tel. 0375 43682

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti