Commenta

La cultura ambientale che
parte dalla scuola: Liceo
Sanfelice, acqua bene comune

L’uscita effettuata aveva lo scopo di far capire come nel corso della storia l’acqua è stata utilizzata per il bene comune e di premiare all’interno dell’Ecomuseo i video realizzati. Il video migliore è stato quello dell’alunna Giorgia Polletin

VIADANA – L’associazione ‘Noi, ambiente, salute’ in collaborazione con la Fondazione Comunità Mantovana Onlus di  Mantova sta realizzando nelle scuole il progetto  “CONOSCIAMO E SALVIAMO IL PAESAGGIO  BENE COMUNE… DAI, RACCONTAMI UNA STORIA… E  LA STORIA RICOMINCIO’…”

Il  progetto parte dalla consapevolezza dei cambiamenti subiti dal territorio e dalla società e ha l’obiettivo  di  rivalorizzare  il patrimonio ambientale e di educare alla tutela dell’ambiente, del paesaggio e della biodiversità.

Mediante attività rivolte ai ragazzi l’associazione si propone di tutelare e far conoscere alle nuove generazioni  beni e valori che sono legati alla cultura e alle tradizioni locali avendo la nostra zona radici rurali nate tra la  congiunzione di due fiumi l’Oglio ed il Po.

Ai ragazzi  sono proposte attività  divulgative e formative mirate alla conoscenza  di aree naturali ed ambienti antropici con particolari caratteristiche di pregio per la biodiversità, per gli aspetti culturali e storici.

Gli  studenti della classe 4CL del Liceo Linguistico dell’Istituto ‘E. Sanfelice’ hanno partecipato al progetto, dimostrando impegno, sensibilità e competenze tecniche con la realizzazione di alcuni video sul tema dell’acqua.

Il 29 Ottobre la classe ha partecipato alla visita degli impianti del Consorzio di Bonifica del Navarolo, all’Ecomuseo  ‘Terre d’acqua fra Oglio e Po’ di S. Matteo delle Chiaviche e al ponte di barche di Torre d’Oglio con esperti e guide qualificate .

L’uscita effettuata aveva lo scopo  di far capire come nel corso della storia l’acqua è stata utilizzata per il bene comune e di  premiare  all’interno dell’Ecomuseo i video realizzati. Il video migliore è stato quello dell’alunna Giorgia Polletin.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti