Cronaca
Commenta

Vicomoscano in lutto, si spegne Fermo Borini: una vita nei campi e tanto impegno in politica

Borini, una vita spesa nei campi, aveva seguito la scuola professionale per l’agricoltura (o Agraria, come si chiamava qualche tempo fa), ma era stato molto impegnato anche in politica a livello locale.

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Casalmaggiore, la frazione di Vicomoscano e il mondo dell’agricoltura piangono in queste ore Fermo Borini, scomparso all’età di 85 anni, peraltro compiuti lo scorso 22 ottobre. Fermo Borini era stato membro della Coldiretti sino ad una decina di anni fa ed era stato pure presidente a Casalmaggiore dell’associazione, oltre che vicepresidente del gruppo a livello provinciale a Cremona. Borini, una vita spesa nei campi, aveva seguito la scuola professionale per l’agricoltura (o Agraria, come si chiamava qualche tempo fa), ma era stato molto impegnato anche in politica a livello locale.

Borini, infatti, è stato a lungo consigliere comunale a Casalmaggiore, con incarichi anche da assessore, restando in amministrazione per un lungo periodo dal 1973 al 1990. Fu anche eletto consigliere provinciale. Lascia la moglie Vittoria, oltre a tre figli, ossia Gabriele, Giovanni e Daniela. Il funerale sarà celebrato mercoledì alle ore 14.30 nella chiesa parrocchiale di Vicomoscano, mentre il Rosario sarà recitato in suffragio martedì sera alle ore 20 presso l’abitazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti