Commenta

Incendio alla Lavor Store
di Vicobellignano
Asolana bloccata

CASALMAGGIORE – Una colonna di fumo visibile da Casalmaggiore. Un fumo acre, che ha reso l’aria irrespirabile in breve tempo. Un incendio devastante si è scatenato all’interno della Lavor Store, azienda specializzata in prodotti detergenti professionali, antinfortunistica, e idropulitrici che sorge a Vicobellignano questa mattina verso le 7.00.

Le fiamme, probabilmente sviluppatesi per un corto circuito, hanno presto preso piede e nel giro di un paio d’ore hanno divorato l’interno dell’edificio. Ci sono voluti ben 4 mezzi dei vigili del fuoco (giunti da Cremona, da Viadana e da Piadena) per domare le fiamme. Sul posto anche i Carabinieri di Piadena e Sospiro con i rispettivi comandanti. Difficoltoso lo spegnimento, anche perché i mezzi sono dovuti andare più volte a rifornire a Vicobellignano.

Sopra la sede dell’azienda vi è labitazione di una signora che è stata svegliata e accompagnata​ presso una nuora evitando cosi i drammatici rischi che l’incendio poteva causare. Anche la parte residenziale della struttura infatti sembra definitivamente compromessa.

Ad accorgersi dell incendio in metronotte che poco prima delle 7 ha notato del fumo uscire dallo stabile. In pochi minuti il fuoco è divampato, alimentato dalle materie plastiche, facendo scoppiare una dopo l’altra le taniche di detergenti e prodotti industriali contenute nel negozio mentre nella zona si alzavano densissime colonne di fumo nero visibili a distanza.

Sul posto assieme ai Vigili del Fuoco anche il proprietario dello stabile, Papetti, mentre il titolare dell’attivita Gabriele Albertoni si trova in convalescenza dopo essere stato dimesso pochi giorni fa dall’Ospedale. Ad essere stata avvertita per prima la moglie che è rimasta sul posto a seguire le fasi dello spegnimento.

Le operazioni sono tutt’ora in corso e l’Asolana è bloccata a Casalmaggiore all’altezza della rotonda Diotti e a Vicobellignano all’altezza dello svincolo. Le auto vengono dirottate in strada Baslenga.

Rosario Pisani & Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti