Commenta

Caprioli, cinghiali e una volpe
arrampicata su un albero: gli animali
selvatici scappano dalla piena

A proposito dei cinghiali sarebbero stati (la fonte è però ufficiosa) ben sei gli incidenti stradali tra lunedì e mercoledì tra Martignana di Po, Gussola e Torricella del Pizzo, a causa dell'attraversamento degli ungulati. GUARDA IL VIDEO

Gli avvistamenti di animali selvatici nel comprensorio Oglio Po sono ormai all’ordine del giorno e col passaggio della piena del Grande Fiume cinghiali e caprioli sono fuggiti dalla golena invasa dall’acqua, spostandosi più vicino ai centri abitati. E’ molto suggestivo il video del parroco di Cicognara don Andrea Spreafico, che ha postato un filmato di parecchi caprioli che corrono in una canalina. Diversi esemplari si notano poi ad Agoiolo, a poche centinaia di metri dall’arginello comprensoriale. A proposito dei cinghiali sarebbero stati (la fonte è però ufficiosa) ben sei gli incidenti stradali registrati tra lunedì e mercoledì (giorni di piena del fiume Po) tra Martignana di Po, Gussola e Torricella del Pizzo, a causa dell’attraversamento degli ungulati.

Nella foto la volpe cerca salvezza dalla piena del Po

Una foto a effetto è quella di un esemplare di volpe che per salvarsi dall’acqua alta si è arrampicata sul ramo di un albero: anche la natura e la fauna – pure non autoctona – cercano la salvezza seguendo il proprio naturale istinto di sopravvivenza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti