Commenta

Dalla scuola al lavoro,
due bandi per studenti
disabili o in difficoltà

Le scuole sono il vero fulcro dell’azione: nell’anno scolastico 2018/2019 hanno risposto candidando 89 ragazzi (tra Istituti e CFP), per il bando relativo all’Orientamento Attivo, e 11 ragazzi per la Presa in carico precoce.

MANTOVA – Sono aperti dal 27 novembre i due nuovi bandi per l’attuazione delle azioni di orientamento attivo e presa in carico precoce nell’ambito del progetto “Welfare Scuola e Territorio” della Provincia e sostenuto da Fondazione Cariverona. Importante la dotazione finanziaria che per l’anno scolastico 2019/20 ammonta a 160.000 euro e servirà per l’attivazione di 256 percorsi suddivisi sui due bandi.

Per l’Orientamento sono previsti 111.000 euro, utili a realizzare 160 percorsi per lo sviluppo di competenze trasversali e l’orientamento, l’alternanza scuola-lavoro e tirocini curriculari. Per la presa in carico precoce vi sono a disposizione 49 mila euro per realizzare 96 percorsi di orientamento in uscita che indirizzeranno i giovani coinvolti nell’attivazione di ulteriori servizi per l’orientamento e l’accompagnamento al lavoro tra cui quelli previsti dal sistema dotale regionale, dalla pianificazione provinciale del Piano Disabili gestita dal Servizio per il Collocamento Mirato della Provincia e dalle singole amministrazioni attive sul territorio.

Le scuole sono il vero fulcro dell’azione: nell’anno scolastico 2018/2019 hanno risposto candidando 89 ragazzi (tra Istituti e CFP), per il bando relativo all’Orientamento Attivo, e 11 ragazzi per la Presa in carico precoce. Il progetto partito con l’anno scolastico 2018/2019, intende offrire una risorsa territoriale a supporto dei ragazzi con disabilità o in condizioni di disagio nel difficile passaggio tra scuola e lavoro, coinvolgendo attivamente le famiglie, gli istituti d’istruzione superiore, i servizi socio assistenziali, i servizi al lavoro, le imprese, il terzo settore. Bandi sul sito www.provincia.mantova.it nella sezione “bandi concorsi contributi” alla voce Avvisi Pubblici.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti