Commenta

Il Natale di San Martino
dall'Argine, tutte le
iniziative sino all'Epifania

Le luminarie sui portici del paese sono un colpo d’occhio davvero unico per chi entra in paese, mettendo in evidenza la monumentalità di questa piazza capolavoro risalente all’epoca dei Gonzaga. I portici inoltre sono stati finemente decorati dalle maestre e dai genitori

SAN MARTINO DALL’ARGINE – Si è acceso domenica il Natale a San Martino. E resterà acceso fino all’Epifania, con tante iniziative.

L’8 dicembre, grande festa in paese con la Marcia dei Babbi Natale, che ha visto oltre 260 iscrizioni. Una lunga fila di cappellini rossi hanno passeggiato per il paese e per le sue campagne, con rinfresco finale.

Nel pomeriggio, accensione delle luminarie del paese e dell’albero di Natale. Le luminarie sui portici del paese sono un colpo d’occhio davvero unico per chi entra in paese, mettendo in evidenza la monumentalità di questa piazza capolavoro risalente all’epoca dei Gonzaga. I portici inoltre sono stati finemente decorati dalle maestre e dai genitori dei bambini della Scuola Primaria.

In piazza Matteotti invece è stato eretto e allestito dalla Proloco il maestoso pino, gentilmente donato da un privato.

Sempre nel pomeriggio, è stata la volta dell’inaugurazione di Presepi Incantati in Chiesa Castello, con l’esibizione del coro Ponti che canta. Ma gli appuntamenti non sono finiti, perché nei prossimi giorni ci saranno altre iniziative:

  • Domenica 15 dicembre alle ore 16 in Chiesa Castello, intrattenimento musicale con l’hang drum di Andrea Capelli
  • Sabato 21 dicembre alle ore 21 in Chiesa dei Frati, Concerto di Natale
  • Domenica 29 dicembre alle ore 16 in Chiesa Castello, intrattenimento musicale con l’arpa di Lara Caniato
  • Domenica 5 gennaio alle ore 21 al Centro Sociale, Concerto dell’Epifania con il Manto Quartet Piano Trio

Per il periodo natalizio, la mostra “Presepi Incantati” resterà aperta tutti i sabati, le domeniche e i festivi, dalle 15 alle 19. Ingresso libero.

Soddisfatto ed entusiasta il Sindaco Alessio Renoldi, che ci tiene a ringraziare le associazioni e i volontari: “Grazie davvero di cuore alla Proloco, al gruppo presepistico, ai genitori e alle maestre della Primaria, al Centro Sociale e a tutti coloro che in qualsiasi modo hanno contribuito a rendere San Martino così bello e con così tante iniziative. Mai prima d’ora si organizzavano a San Martino così tanti eventi per il periodo natalizio e non possiamo che ringraziare chi mette tempo e risorse per far respirare in paese la magia del Natale”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti