Cronaca
Commenta

Rivarolo del Re, botti di Capodanno, scelta 'soft', appello ai cittadini

"L'Amministrazione Comunale - non intende fare ricorso a strumenti di repressione - vuole appellarsi al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva, affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle conseguenze che questo comportamento produce"

RIVAROLO DEL RE – Scelta ‘soft’ del primo cittadino di Rivarolo del Re Luca Zanichelli per quel che riguarda i botti di Capodanno. Nessuna ordinanza, nessun articolo di regolamento di Polizia Urbana. Solo un appello alla responsabilità dei cittadini. L’Amministrazione invita a non utilizzare botti e fuochi artificiali a Capodanno.

“L’Amministrazione Comunale – non intende fare ricorso a strumenti di repressione – vuole appellarsi al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva, affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle conseguenze che questo comportamento produce sulla propria sicurezza, ma anche di chi ci circonda, sia persone che animali”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti