Commenta

Dosolo, l'amministrazione
premia gli sportivi dell'anno:
Pelizzoni e Catellani

L'augurio - prosegue Bortolotti - per entrambi è di poter continuare a crescere nelle discipline di cui sono eccellenze, sempre con la medesima passione e dedizione che sino ad ora gli hanno permesso di raggiungere questi risultati

DOSOLO – Sabato presso la sala consiliare il sindaco Pietro Bortolotti ha invitato Sofia Pelizzoni e Mirco Catellani, consegnado a nome dell’Amministrazione Comunale una pergamena per i meriti sportivi ottenuti nel 2019. Due giovani che si sono distinti per i risultati sportivi raggiunti nell’anno che si sta per concludere.

“Sofia – spiega il primo cittadino – giovanissima, ha iniziato presto con la ginnastica artistica ed i risultati non hanno tardato ad arrivare tanto da concludere l’anno con medaglie importanti a livello nazionale. In lei si vede la passione, la forza di volontà e l’amore per questa disciplina che porta avanti con l’ausilio della sua allenatrice, della famiglia e della squadra. Mirco si è distinto per i risultati regionali e gli ottimi piazzamenti a livello europeo e mondiale in una disciplina in rapida ascesa, quella dell’ OCR (Obstacle Course Race). A lui il merito dei risultati raggiunti in breve tempo e la forza di tenere unito un gruppo di 50 atleti nella squadra di cui è capitano, i White Donkeys OCR Team, vicecampioni nazionali”.

“L’augurio – prosegue Bortolotti – per entrambi è di poter continuare a crescere nelle discipline di cui sono eccellenze, sempre con la medesima passione e dedizione che sino ad ora gli hanno permesso di raggiungere questi risultati e un augurio che i traguardi raggiunti possano essere solo tappe di un percorso che li possa portare ancora più in alto e che la loro forza di volontà sia di ispirazione per i numerosi giovani che nella vita devono affrontare molte sfide.

SOFIA PELIZZONI – Sofia Pelizzoni nasce a Mantova nel 2005 e all’età di 7 anni si approccia alla ginnastica artistica entrando a far parte della società Longoni di Viadana. Nel 2013 affronta le prime competizioni amichevoli e l’anno successivo si cimenta nelle prove di specialità UISP guadagnando il primo posto del podio. Ottimi risultati in tutto il Campionato CSEN sia individuale che a squadre. Argento alla nazionale CSEN del 2015. Lo stesso anno conosce Carlotta Ferlito pluricampionessa di ginnastica e Alessandro Fabian triatleta internazionale. Sale l’entusiasmo e l’amore per uno sport così ricco e completo che la porta a cimentarsi nel corpo libero, nel volteggio e sulla trave. Ma è il 2015 quando cambia società seguendo la sua istruttrice Vanessa Frignani. Approda alla Gymnica 2009 dove insegna Nicoletta Riciu e dove ha l’opportunità di cimentarsi anche sulle parallele, disciplina che le darà filo da torcere ma belle soddisfazioni. Nel 2016, Campionato CSI, categoria Allieve, Sofia diventa campionessa provinciale prima assoluta e quarta ai regionali. Conquista un primo assoluto alle Nazionali con i migliori punteggi alla trave e alle parallele. Nel 2017, Campionato CSI, categoria Allieve Super, Sofia ancora campionessa provinciale prima assoluta e prima in tutte le specialità. Oro alle regionali e seconda assoluta alla Nazionale dove si è distinta nel corpo libero e sulla trave. Medaglia d’oro e belle soddisfazioni anche nella gara a squadre della Serie D Silver. Nel 2018, Campionato CSI, categoria Ragazze Super A, vince primo e secondo posto alle provinciali, prima assoluta alle regionali e tredicesima in Nazionale. Nel 2019 ci riprova come Ragazza Super A: alle provinciali conquista il podio con prima assoluta, prima al corpo libero, seconda al volteggio e seconda alle parallele; alle regionali si conferma prima assoluta, prima alla trave, prima al corpo libero e seconda alle parallele. Il 7 giugno 2019 conquista il gradino più alto del podio alla Nazionale con 2 ori al corpo libero e alla trave, il bronzo alle parallele.

MIRCO CATELLANI – La storia sportiva inizia nel mondo del CALCIO all’età di 5 anni, nella società sportiva vicina a casa F.C DOSOLO. Passato dai primi calci alle varie divisioni, fino al raggiungimento della 1° categoria, furono anni indimenticabili viste le varie vittorie e per le persone facenti parte dell’organico. Abbandonato il Calcio all’età di 22 anni, per vari motivi, tra cui diversi infortuni, ha intrapreso il mondo della pesistica e del funzionale legato alla palestra. Dopo qualche anno, frequenta qualche corso per l’insegnamento in sala pesi, al circuit training e al personal training, diplomandomi nei vari settori. Nel 2014 vuole sperimentare qualcosa di nuovo lanciandosi in una corsa ad Ostacoli mai vista prima (una delle prime in Italia). Fu subito amore, tanto che decide di specializzarsi da Trainer anche su questa disciplina con l’appoggio della FIOCR (federazione italiana Ocr) per la realizzazione di tutto quello che oggi puà chiamare, il “MIO MONDO” In questi anni,insegna Crosstraining e OCR (obstacles course Race), presso la Palestra Fitnesstudio di Dosolo e al Mantova OCR Park di S.Giacomo PO (MN),cercando di trasmettere questa passione ai giovani e alle persone alla ricerca di qualcosa di nuovo. Ora è bello vedere quanto l’interesse per questo Sport stia crescendo a dismisura e credo sarà lo sport del futuro. Nel 2017 fonda il Donkey warriors team, squadra formata dai ragazzi provenienti dalla palestra Fitnesstudio di Dosolo, cimentandosi da subito nel campionato italiano OCR.
Nell’anno successivo, il 2018, con l’unione di un altro team di Milano, nascono i WHITE DONKEYS ocr team, proclamandoci subito vicecampioni Italiani nel C.I.OCR, squadra di cui tutt’ora è capitano. In questo 2019 i risultati non sono mancati, tanto da salire sul terzo gradino del Podio, mantenendo un bellissimo gruppo, che vanta 50 atleti da tutte parti di Italia. A livello personale, in questi 5 anni ho raggiunto risultati importanti a livello Italiano, tanto da ricevere nel 2018 la chiamata nella Nazionale Italiana OCR per affrontare l’EUROPEO OCR in Danimarca. Tra i risultati importanti di questo 2019, c’è la promozione di CAMPIONE REGIONALE LOMBARDIA, un buon piazzamento all’EUROPEO in Polonia e al MONDIALE OCR di Londra, disputato il 13 Ottobre scorso.

Dosolo conta inoltre 3 squadre di calcio a 5, una squadra di basket e una nascente sinergia tra le associazioni calcistiche Futura Asd e Rapid Viadana, che portano avanti settore giovanile sino al settore allievi puntando inoltre sul calcio femminile. Anche a loro va l’augurio di una crescita a livello sportivo ma soprattutto personale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti