Commenta

Acquanegra, i carabinieri
denunciano 56enne per
truffa e sostituzione di persona

I militari della Stazione di Acquanegra sul Chiese, grazie anche alle verifiche sulle modalità di pagamento e sui numeri di telefono utilizzati, sono risaliti in breve tempo all’identità del malvivente e l’hanno così deferito all’autorità Giudiziaria di Mantova

ACQUANEGRA – Nella giornata di giovedì i Carabinieri della Stazione di Acquanegra sul Chiese hanno denunciato E.B, classe 1963 nato in provincia di Reggio Emilia e residente a Sesto San Giovanni (Mi), per truffa e sostituzione di persona. L’uomo, infatti, in un primo momento, fingendosi interessato all’acquisto di una vettura posta in vendita su un sito web da un residente di Asola, si era fatto inviare dallo stesso copia dei documenti di identità e della vettura. Poi, servendosi di questi documenti e fingendosi lui stesso quale venditore, aveva truffato un sessantenne di Potenza, facendosi consegnare una caparra di 1000 euro al fine di concludere l’acquisto. I militari della Stazione di Acquanegra sul Chiese, grazie anche alle verifiche sulle modalità di pagamento e sui numeri di telefono utilizzati, sono risaliti in breve tempo all’identità del malvivente e l’hanno così deferito all’autorità Giudiziaria di Mantova.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti