Opinioni
Commenta

Autostrade, Degli Angeli (M5S): "Aumentano solo quelle lombarde, cattedrali nel deserto"

Sarà il destino anche dell'autostrada Cremona/Mantova? Ai posteri l’ardua sentenza. Sta di fatto che, in barba agli slogan della Lega, per mano loro sono sempre i cittadini lombardi a pagare

Il decreto Milleproroghe ha fatto slittare gli aumenti delle tariffe dei pedaggi autostradali previsti dal primo gennaio 2020 per la quasi totalità delle reti autostradali (95%). Ma ci sono alcune eccezioni, ce ne parla il Consigliere Marco Degli Angeli Portavoce M5S Regione Lombardia: “Tra le eccezioni rientrano la Pedemontana  con un incremento dello 0.80% e la Bre.Be.Mi. che aumenta invece del 3,79%. Tutte concessioni gestite per il 50% da Regione Lombardia (vedasi le quote di CAL Spa – il concedente). Ironia della sorte in tutti gli altri casi nazionali si è riusciti a evitare l’aumento, ma come al solito due delle opere controverse lombarde sono proprio quelle che aumentano. Forse perché sono cattedrali nel deserto o perché non sostenibili economicamente. Sarà il destino anche dell’autostrada Cremona/Mantova? Ai posteri l’ardua sentenza. Sta di fatto che, in barba agli slogan della Lega, per mano loro sono sempre i cittadini lombardi a pagare”.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti