Politica
Commenta

M5S Viadana, appello alle forze realmente civiche e no a Zaffanella

Riteniamo sia giunto il momento di fare scelte coraggiose e restiamo in attesa di una risposta pubblica da parte di tutte le forze civiche che non si riconoscono nelle amministrazioni degli ultimi trent’anni di malgoverno locale

VIADANA – Elezioni Amministrative. Il Movimento Cinque Stelle chiama a raccolta tutte le forze realmente civiche decise a scendere in campo per far fronte comune verso il cambiamento. E rinuncia anche all’idea di un confronto con la candidata Zaffanella che non ha rinunciato all’appoggio del PD. Questo l’appello dei pentastellati viadanesi. “Nelle settimane scorse il M5S Viadana ha chiesto pubblicamente a tutte le forze civiche di fare un fronte comune realmente civico, alternativo a chi avesse già amministrato Viadana negli ultimi anni.

Da subito abbiamo dato disponibilità per confrontarci per un fronte civico proposto anche dalla candidata Zaffanella, ma ad oggi, l’unico proposito certo e inamovibile della stessa è quello di non voler rinunciare all’appoggio di personalità legate alle pessime amministrazioni PD degli ultimi anni, e che sono il contrario di civismo e libertà di azione in controtendenza col passato.

Crediamo che non sia possibile dare ancora credito a chi, anche in questa consiliatura, ha sistematicamente contrastato l’approvazione di importanti mozioni, per esempio in materia socio-sanitaria, ambientale o infrastrutturale, da noi proposte in consiglio comunale.

Riteniamo sia giunto il momento di fare scelte coraggiose e restiamo in attesa di una risposta pubblica da parte di tutte le forze civiche che non si riconoscono nelle amministrazioni degli ultimi trent’anni di malgoverno locale, e che hanno privato Viadana di tutti i servizi più importanti e consentito, oltre ad un’assurda cementificazione, a un colpevole peggioramento della qualità della vita in ogni suo aspetto.

Il M5S è pronto a mettersi a disposizione dei cittadini con determinazione, competenza e coerenza, proponendo un fronte civico alternativo alle amministrazioni precedenti”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti