Commenta

Gussola, Scuola Materna
e Asilo Nido Comunale
più efficienti e sicuri

Durante la pausa natalizia un altro importante intervento è stato effettuato sempre con circa il 70% di finanziamento a fondo perduto, ovvero quello di rinnovare completamente l’impianto di riscaldamento di tutto l’edificio

GUSSOLA – L’edificio che ospita la Scuola Materna e l’Asilo nido Comunale è stato oggetto di un importante lavoro di riqualificazione energetica e di messa in sicurezza. Grazie a fondi ministeriali l’edificio ha visto la completa riqualificazione di tutti i serramenti, sostituendo quelli ormai datati con la posa di nuovi serramenti aventi caratteristiche antisfondamento, al fine di migliorare la sicurezza degli ambienti, sedi di attività didattiche e di erogazione di un servizio sociale di interesse pubblico, a maggior garanzia dell’incolumità dei piccoli utenti del servizio di Asilo Nido, degli alunni della Scuola dell’Infanzia, del personale educativo, dei docenti e del personale scolastico.

Durante la pausa natalizia un altro importante intervento è stato effettuato sempre con circa il 70% di finanziamento a fondo perduto, ovvero quello di rinnovare completamente l’impianto di riscaldamento di tutto l’edificio, installando una nuova centrale termica, nuovi corpi scaldanti e prevedendo anche l’installazione dell’impianto di deumidificazione e raffrescamento dell’edificio.

Assieme alla sostituzione dei serramenti precedentemente citati si ottiene così un importante risparmio energetico, che a sua volta si tramuta in risparmi per il bilancio comunale. Sullo stesso edificio sta per terminare un altro importante investimento, ovvero quello dell’installazione di un impianto fotovoltaico, realizzato grazie al contributo a fondo perduto pari al 90% dei lavori da parte del Gal OglioPo attraverso il PSL 2014-2020.

Questo renderà completamente autonomo l’edificio sotto l’aspetto della produzione di energia elettrica. Da anni l’amministrazione ha dimostrato sensibilità ed attenzione all’edilizia scolastica ritenendola fondamentale per la propria comunità, ed è nostra intenzione proseguire con questo impegno.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti