Commenta

Marcia, al prologo del
trofeo Frigerio anche gli
atleti dell'Interflumina

Con il Prologo, ha avuto inizio ufficialmente, il '51° Trofeo U. Frigerio' di marcia, che vedrà impegnati numerosi partecipanti, tra cui i marciatori dell’Interflumina. La prima prova è prevista a Milano, tra circa un mese, in data 23 febbraio

CARAVAGGIO – Di scena a Caravaggio, presso l’impianto di atletica leggera, diventato ormai sede fissa, il Prologo del 51° Trofeo Frigerio di marcia, che ha visto la partecipazione di numerosi marciatori provenienti da ogni angolo della regione, e tra loro gli atleti dell’Atletica Interflumina, subito a loro agio con i propri coetanei, nonché ipotetici futuri avversari nelle prossime gare del Trofeo di marcia.

“L’evento di ieri – spiega il tecnico Marco Giungi, ex olimpionico della marcia (13° ad Atene nel 2004 nella 20 km) – ha coinvolto gli apprendisti marciatori, ha manifestato in loro la voglia di confrontarsi e conoscersi, consentendo un’esperienza emotiva nuova e positiva”.

Dopo un buon riscaldamento, i marciatori sono stati protagonisti di una staffetta di marcia (10×400) a squadre miste, per categoria che per società di appartenenza, e l’agonismo non è mancato, tutti quanti hanno dato il massimo, compresi gli atleti del sodalizio casalasco, Giulia Amadini, Harlin Kaur, Anissa Gao, Inderpreet Singh, Le Chen e Natan Anversa. Con il Prologo, ha avuto inizio ufficialmente, il ’51° Trofeo U. Frigerio’ di marcia, che vedrà impegnati numerosi partecipanti, tra cui i marciatori dell’Interflumina. La prima prova è prevista a Milano, tra circa un mese, in data 23 febbraio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti