Cronaca
Commenta

Viadana: lite in un locale, cittadino moldavo si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Uno dei due moldavi, A.I., 56enne residente a Viadana, all'arrivo degli uomini del Nucleo Radio Mobile, non solo non si è calmato, ma si è scagliato contro di loro, ed è stato immediatamente arrestato e portato in caserma

VIADANA – Due denunce per danneggiamento ed un arresto per violenza a pubblico ufficiale. Questo l’esito di un intervento, avvenuto nella serata di ieri, in un locale di Viadana che fa kebab. I carabinieri erano stati chiamati a seguito di una lite che si stava consumando all’interno del locale tra due cittadini moldavi. Uno dei due moldavi, A.I., 56enne residente a Viadana, all’arrivo degli uomini del Nucleo Radio Mobile, non solo non si è calmato, ma si è scagliato contro di loro, ed è stato immediatamente arrestato e portato in caserma a sbollire la rabbia nella camera di pubblica sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Mantova in attesa del rito per direttissima che dovrebbe svolgersi già questa mattina. Per entrambi è scattata anche la denuncia per danneggiamento.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti