Commenta

Viadana, lavoro nero
in azienda agricola,
attività sospesa e multa

Di conseguenza, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno provveduto alla sospensione dell’attività imprenditoriale ed hanno emesso sanzione amministrative per un ammontare di circa 13.000 euro

VIADANA – I militari della Compagnia di Viadana, congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Castel Goffredo, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL e INPS e al personale dell’azienda territoriale sanitaria Valpadana, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE AGRICOLO”, durante un controllo presso un attività agricola di Viadana, hanno identificato 2 lavoratori non regolarmente assunti e privi di regolare contratto di lavoro. Di conseguenza, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno provveduto alla sospensione dell’attività imprenditoriale ed hanno emesso sanzione amministrative per un ammontare di circa 13.000 euro oltre al recupero contributivo in corso di quantificazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti