Commenta

"Autostrada, perché in Provincia
di Mantova non se ne parla?":
l'interrogazione di Sarasini

"Abbiamo appreso dalla stampa locale che il Presidente è stato convocato a Roma dal Ministro delle infrastrutture, con la provincia di Cremona e Regione Lombardia, ma di quell’incontro non è mai stata fatta menzione in modo ufficiale".

COMMESSAGGIO – La possibilità di arrivare all’autostrada Cremona-Mantova? Se ne parla molto a Cremona, ma evidentemente non a Mantova. E’ questo il succo dell’interrogazione che Alessandro Sarasini, sindaco di Commessaggio e consigliere provinciale, presenta alla Provincia di Mantova. “Apprendo dalla stampa locale – si legge – in particolare essendo il mio un comune in confine con l’area casalasca, che la Provincia di Cremona ha organizzato parecchi tavoli di concertazione con il territorio ed i comuni su cui insiste l’autostrada, ponendo in confronto soggetti interessati, la Regione Lombardia, Stradivaria, il Ministero”.

“Nell’ultima riunione fatta a Cremona – prosegue Sarasini – i rappresentati della provincia di Mantova risultavano assenti, ad esclusione dei rappresentanti dell’imprenditoria Mantovana rappresentata da Confindustria Mantova. Poche sono state le riunioni Mantovane alle quali si è discusso dell’Autostrada Mantova Cremona ed a queste riunioni non sono mai stati invitati i comuni sui quali è previsto il passaggio dell’infrastruttura, solo i sindaci di Mantova e Bozzolo erano presenti in quanto facenti parte della commissione istituita, mentre Marcaria, Castellucchio e Curtatone erano assenti non invitati. Non ci risulta che sia mai stata invitata al tavolo di confronto la soc. Stradivaria, il Presidente ed il progettista dell’opera, al fine di analizzare l’intervento sotto il profilo tecnico/politico con le dovute e necessarie  compensazioni al territorio mantovano, sul tratto mancante afferente alla autostrada TiBre con le relative opere di compensazione. Abbiamo appreso dalla stampa locale che il Presidente è stato convocato a Roma dal Ministro delle infrastrutture, con la provincia di Cremona e Regione Lombardia, ma di quell’incontro non è mai stata fatta menzione in modo ufficiale”.

“Per questi motivi – si conclude l’interrogazione – chiedo al Presidente che riferisca al Consiglio della situazione evolutiva dell’autostrada Mantova Cremona; che convochi il prima possibile un incontro con tutti i soggetti interessati al tratto autostradale; che organizzi un incontro con Stradivaria ed il progettista per rendere edotto il territorio della pianificazione prevista e di tutto ciò che compete alla realizzazione della infrastruttura”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti