Commenta

Piadena Oglio Po,
festa in musica per
il decennale del Rotary Club

Dopo il concerto, si è svolta la cena presso l’Agriturismo L’Airone di Castelfranco, al quale era presente Carlo Pedercini, governatore dieci anni fa che consegnò la carta costitutiva al club.

PIADENA DRIZZONA – – Il Rotary Club Piadena Oglio Chiese ha celebrato i suoi 10 anni di vita con un concerto e una serata conviviale. Il tutto sabato 15 febbraio, quando soci, amici e tanti cittadini hanno assistito, presso la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, ad uno splendido concerto offerto da un quartetto di virtuosi musicisti: Giacomo Granchi, Simone Butini (violini), Laura Anne Gorkof (violoncello) e Cecilia Iannandrea (clavicembalo).

Prima dell’esibizione, il parroco don Antonio Pezzetti e il sindaco Matteo Priori hanno fatto gli onori di casa, prima dell’intervento del presidente del club Gianfranco Tripodi, che ha ringraziato la direttrice artistica del Platina International Music Festival Roberta Bambace per il livello di artisti internazionali che ha saputo portare a Piadena nell’ambito della rassegna di cui il concerto di sabato era parte integrante. Il quartetto ha eseguito brani di Cazzati, Legrenzi, Corelli, Sammartini, Albinoni, Pachelbel (il celeberrimo canone e giga in re maggiore), Chelleri (un brano mai suonato dalla sua composizione) e Haydin, con un Bach concesso nel bis a seguito del lunghissimo e meritato applauso.

Dopo il concerto, si è svolta la cena presso l’Agriturismo L’Airone di Castelfranco, al quale era presente Carlo Pedercini, governatore dieci anni fa che consegnò la carta costitutiva al club. Con lui anche l’attuale governatore del Distretto 2050 Maurizio Mantovani accompagnato dalla moglie e rotariana Luciana Stringhini. In sala, oltre ai già citati Priori e Bambace, anche Roberta Broglia, Responsabile della Rsa San Vincenzo di Piadena, che ospita parecchi concerti del Festival nella Villa Magio Trecchi. Pedercini ha sottolineato il bisogno di progettualità che il Rotary sa attivare, e ne è esempio proprio l’azione di Tripodi. Mantovani ha consegnato al precedente presidente del club Gianmario Delvò due attestati per le donazioni alla Rotary Foundation da parte dei soci. La bella serata è stata chiusa dal taglio della torta celebrativa del decennale.

V.R.

© Riproduzione riservata
Commenti