Commenta

Gazzuolo, mantovani
avevano rapinato un 17enne,
scattano le denunce

A seguito della denuncia sporta dalla parte offesa presso la Stazione Carabinieri di Gazzuolo, i militari sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità dei due rapinatori, anche grazie proprio alla descrizione.

GAZZUOLO – Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri di Gazzuolo hanno denunciato due uomini, nati e residenti in provincia di Mantova, per una rapina consumata nel mese di dicembre ai danni di un 17enne residente a Commessaggio.

Il fatto risale al 27 dicembre, quando il giovane, nei pressi di una fermata dell’autobus nel centro di Mantova, veniva aggredito da due uomini che, dopo averlo percosso, lo derubavano di contanti e telefono cellulare. Il ragazzo si era poi fatto curare presso l’Ospedale Oglio Po di Casalmaggiore, dove aveva ricevuto una prognosi di 10 giorni.

A seguito della denuncia sporta dalla parte offesa presso la Stazione Carabinieri di Gazzuolo, i militari sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità dei due rapinatori, anche grazie proprio alla descrizione che la vittima aveva fatto.

Per loro è cosi scattata la denuncia a piede libero per rapina in concorso e sono stati cosi deferiti all’Autorità Giudiziaria di Mantova.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti