Commenta

Il Coronavirus in 33 Comuni
del territorio. Il maggior
numero di contagi a Cremona

I casi più numerosi si concentrano nelle fasce d’età tra i 25 e i 49 anni (27%) e tra i 50 e i 64 (26%). Seguono gli over 80 (23%), la fascia tra i 65 e i 74 anni (19%). Pochissimi i contagi tra i giovani: solo il 2% tra i 18 e i 24 (2%) e l’1% per i minori di 18 anni.

Sono 33 complessivamente i Comuni del territorio cremonese colpiti da coronavirus. Il dato, aggiornato alle 17 del 27 febbraio (e quindi in evoluzione), spiega come si suddividono i 91 casi ufficialmente registrati sul territorio, che si concentrano soprattutto a cremona (22 contagi), Crema (10), Soresina (8), Castelleone (6), Pizzighettone (4), Paderno Ponchielli (3), Sesto ed Uniti (3), Bonemerse (3). Seguono una serie di Comuni che hanno registrato due casi: Acquanegra cremonese, Spinadesco, Castelverde, Vescovato, Bagnolo Cremasco, Offanengo.

Soltanto un caso di contagio si è invece riscontrato negli altri Comuni: Cicognolo, Credera Rubbiano, Campagnola Cremasca, Annicco, Camisano, Cappella Cantone, Casaletto Ceredano, Casalmaggiore, Ripalta Cremasca, Rivolta D’Adda, Romanengo, Persico Dosimo, Spino d’Adda, Stagno Lombardo, Trescore Cremasco, Martignana di Po, Trigolo, Pieve d’Olmi, Izano. Tra i Comuni più colpiti nella classifica complessiva, Cremona risulta al terzo posto, dopo Castiglione d’Adda (59) e Codogno (29), mentre Crema arriva al sesto posto.

I casi più numerosi si concentrano nelle fasce d’età tra i 25 e i 49 anni (27%) e tra i 50 e i 64 (26%). Seguono gli over 80 (23%), la fascia tra i 65 e i 74 anni (19%). Pochissimi i contagi tra i giovani: solo il 2% tra i 18 e i 24 (2%) e l’1% per i minori di 18 anni. Il virus per ora ha colpito più gli uomini (63%) che le donne (37%).

LA TABELLA

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti