Commenta

Provincia di Mantova:
il consigliere Sarasini
"interroga" il presidente

Il distretto Ogliopo è stato oggetto di confronti e chiarimenti sollecitati dalle interrogazioni del consigliere della Provincia di Mantova, Alessandro Sarasini. Il sindaco di Commessaggio pone sul tavolo diverse questioni...

Il distretto Ogliopo è stato oggetto di confronti e chiarimenti sollecitati dalle interrogazioni del consigliere della Provincia di Mantova, Alessandro Sarasini. Il sindaco di Commessaggio pone sul tavolo diverse questioni cercando di fare luce, ad esempio, sulle condizioni del ponte che unisce due lembi di terra divisi dal fiume Oglio proprio tra Acquanegra e Calvatone quindi a metà tra le province di Mantova e Cremona. La risposta a tale interrogazione, a firma del presidente provinciale mantovano Beniamino Morselli, riporta il focus proprio tra la compartecipazione dei due enti ai lavori.

“La Provincia di Mantova ha inserito l’opera già nel triennale 2018-2020 riproponendola nei successivi 2019-2021 e 2020-2923. Nel 2019 – risponde Morselli – la provincia di Cremona ha dichiarato di non poter mettere a disposizione la propria quota di 500 mila Euro, rispetto al milione complessivo dell’opera, mentre Mantova ha già trovato la copertura finanziaria per la propria quota-parte”.

Un altro punto toccato da Sarasini attraverso una nuova interrogazione, riguarda la strada provinciale 420, la Sabbionetana, un intervento di manutenzione straordinaria di poco sotto al milione e mezzo di Euro con il presidente della Provincia di Mantova che poi entra nel dettaglio di tutti i lavori previsti per riqualificare il tratto di strada indicato che unisce Campitello, frazione di Marcaria, e Gazzuolo. Spostando un po’ l’attenzione si arriva sulla Strada provinciale 57 tra San Matteo delle Chiaviche e Cizzolo. Essendo questo un territorio appartenente al comune di Viadana, la questione legata alle trasgressioni del codice della strada, viene trattata indirettamente dalla Provincia di Mantova che mantiene, come sottolineato dallo stesso presidente in risposta a Sarasini, un ruolo di coordinamento e supervisione. Nel tratto della SP 57 tra Dosolo, Pomponesco e Viadana verrà eseguita una manutenzione straordinaria entro la fine del prossimo autunno.

Il confronto trova compimento sul caratteristico ponte che, nel centro abitato di Marcaria, oltrepassa il fiume Oglio e che rappresenta, viste le sue peculiarità, anche un bene da tutelare da parte della Soprintendenza delle belle arti. Il presidente della provincia di Mantova parla di manutenzione nel 2003 e 2004 e di un costante monitoraggio che produsse, nel novembre del 2017, un’istantanea soddisfacente dello stato di salute del ponte definito privo di “non conformità gravi”.

Il costante passaggio di vetture, crea problemi al manto stradale composto da blocchetti di porfido che, una volta spostati dalla sede, possono danneggiare le vetture in transito. In questo senso Morselli porta all’attenzione un’attività di manutenzione, ma anche un progetto che va più in profondità sulla questione con la consegna agli atti dell’affidamento del progetto all’ingegnere trentino Marco Cavalieri con l’intento di aumentare la sicurezza del tratto di strada interessato senza togliere la bellezza di un ponte che sembra unire anche il tempo oltre allo spazio grazie alla sua bellezza radicata nella tradizione.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti