Cronaca
Commenta

Coronavirus, attesa per l'esito di un tampone a Torre. Il sindaco Bazzani: "Rispettare le norme, è la settimana decisiva"

E’ stata però smentita la voce - mai certificata a dire il vero, in attesa dei tamponi - di tre medici dell’Oglio Po contagiati dal virus. Una prospettiva possibile ma che, in assenza di riprove medico-sanitarie legate al tampone, è per il momento scongiurata.

Sono destinati a salire i casi di tamponi positivi nel comprensorio Oglio Po. E in questo senso anche l’ospedale di riferimento per quest’area inizia ad andare un po’ in sofferenza: i posti letti a disposizione ci sono ancora, ma con la migrazione di diversi malati da Cremona, è logico aspettarsi un intasamento della struttura al confine tra Casalmaggiore e Viadana nelle prossime ore. E’ stata però smentita la voce – mai certificata a dire il vero, in attesa dei tamponi – di tre medici dell’Oglio Po contagiati dal virus. Una prospettiva possibile ma che, in assenza di riprove medico-sanitarie legate al tampone, è per il momento scongiurata. Del resto medici e infermieri, essendo in prima linea, rientrano professionalmente tra i soggetti esposti a maggiore rischio.

Nella giornata di domenica è stato registrato l’aggravarsi delle condizioni dell’85enne di Cogozzo, frazione di Viadana, primo contagiato della zona mantovana del comprensorio. Anche la moglie ha contratto il Coronavirus, ma in questo momento è impossibile – e forse anche poco utile – provare a rincorrere tutti i casi di contagio, una decina circa, registrati ma che saliranno senza dubbio, tenendo conto che l’esito dei tamponi arriva di ora in ora ad aggiornare il conto. Intanto si registra l’appello di Mario Bazzani, sindaco di Torre dè Picenardi, direttamente da Facebook: “Questa è una settimana decisiva per contrastare la diffusione del virus COVIN-19. Invito tutti i torrigiani alla scrupolosa osservanza delle indicazioni fornite dal Ministero della Salute. Sono in attesa di conferma di un caso di positività nel territorio comunale. Niente panico ma grande attenzione nel rispetto delle disposizioni contenute nel DPCM”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti