Ultim'ora
Commenta

"Andrà tutto bene": i post-it
che invitano alla speranza compaiono
anche nel comprensorio Oglio Po

Messaggi di speranza, come “Andrà tutto bene”, ripetuto in ogni angolo della città, dietro l’anonimato di un post-it e con un cuoricino a fianco della scritta. Per strappare un sorriso e non arrendersi al pessimismo.

CASALMAGGIORE/DOSOLO – La pioggia lo ha scolorito un po’, ma il messaggio lo si legge ancora. “Andrà tutto bene”, la versione casalasca del “Tutto andrà bene” comparso in vari comuni della Lombardia. E’ stato attaccato probabilmente nella mattinata di ieri sul parchimetro dell’Isola bella di via Favagrossa e subito notato da alcuni cittadini che ce lo hanno segnalato. Poche parole, un piccolo cuore (o un fiore in altre versioni), comunque un piccolo gesto fatto per inculcare un poco di positività in tanta gente vinta dalla paura o dalla preoccupazione per il diffondersi del CoVid19.

Biglietti simili sono stati segnalati anche a Dosolo, affissi al campanello d’ingresso di abitazioni o sulle cassette delle lettere.

La stessa amministrazione di Dosolo ha ringraziato gli anonimi portatori di speranza. “Un bel messaggio di solidarietà e speranza – è scritto sulla pagina social del comune – quello che alcuni anonimi cittadini hanno lasciato fuori dalla porta di casa, sui citofoni e sulle cassette delle lettere di numerose abitazioni. Ripartire dai piccoli gesti per ricominciare a riprenderci la nostra quotidianità. Vi diciamo grazie, perché invece di diffondere paure ed allarmismi diffondete positività”.

Il post it è stato accolto positivamente da chi lo ha visto in un momento in cui un’iniezione di speranza male non fa, a nessuno. Ne servirà tanta – di speranza e di forza – per i prossimi giorni e le prossime settimane. Ma l’aver strappato, anche se per qualche istante, un sorriso o un attimo di tenerezza a qualcuno è già un grosso merito di chi anonimamente vi ha pensato.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti