Cronaca
Commenta

Vicobellignano, 9 bimbi e un piccolo messaggio di speranza nei giorni del coronavirus

"Ci sembrava importante - ci ha spiegato una delle mamme - passare un pomeriggio con loro all'aria aperta dando un messaggio positivo e di speranza"

VICOBELLIGNANO – Non ci sono più le società sportive e le scuole musicali o di danza per i pomeriggi, ne le mille attività a cui i bambini partecipano impegnando il loro tempo. La biblioteca è chiusa, e la scuola pure. Bisogna industriarsi. A volte sono i genitori a farlo e quello di Vicobellignano oggi è un piccolo esempio. Un piccolo segno di come, anche in tempo di coronavirus, ci si possa organizzare e passare tempo insieme – con tutte le precauzioni del caso – all’aria aperta. Piccolissimi gruppi, bambini tenuti a debita distanza, se non per una rapidissima foto di gruppo, amuchina e disinfettanti sempre tenuti a portata di mano.

E’ successo ad alcune mamme dei bambini di terza della frazione. Una telefonata e si sono ritrovate. Un piccolo gruppo, la piazzetta nell’area Parmigianino a fare da cornice e giochi – e poi merenda – per tutti. Un bel pomeriggio, come ci ha raccontato una di loro, perché i bambini hanno bisogno anche di giocare con i loro coetanei e passare con loro del tempo insieme.

Naturalmente a tutti sono state fatte le raccomandazioni – in maniera gentile – su quello che si può e non si può al momento fare. Amuchina e disinfettante per le mani non mancavano. Ma anche questo è un piccolo segno su come la vita può e deve andare avanti, con alcune necessarie precauzioni, ma senza prigioni.

“Ci sembrava importante – ci ha spiegato una delle mamme – passare un pomeriggio con loro all’aria aperta dando un messaggio positivo e di speranza”

Se il coronavirus un merito ce l’ha (tra gli infiniti difetti) è quello di star facendo riscoprire all’intelletto umano come cercare di reinvestire il tempo in maniera più responsabile ed efficace. Tantissima, peraltro, la gente che oggi approfittando del bel tempo, ha deciso di fare trekking o correre sull’argine o in golena.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti