Ultim'ora
Commenta

Esito dei tamponi bloccato,
ma nel comprensorio Oglio Po
ora i casi positivi sono 116

Il contagio cresce, anche se i dati della giornata di oggi non sono probabilmente completi in quanto, come sottolineato dall’assessore Gallera, mancava nel conteggio un importante numero di tamponi. La situazione, tuttavia, continua a essere preoccupante.

Il contagio cresce, anche se i dati della giornata di oggi non sono probabilmente completi in quanto, come sottolineato dall’assessore Gallera, mancava nel conteggio un importante numero di tamponi. La situazione, tuttavia, continua a essere preoccupante. Solo a Cremona si parla di 13 casi in più (arrivando a 307), mentre Crema è passata da 76 a 81. Lievi gli altri incrementi, in una situazione complessiva che ormai riguarda quasi tutti i comuni del territorio.

Nel comprensorio Oglio Po Casalmaggiore ha 25 casi (anche se il sindaco Filippo Bongiovanni ha parlato di 23 casi certificati), Scandolara Ravara, Solarolo Rainerio 6, Gussola 5, Martignana di Po 4, Cingia dè Botti, Torre dè Picenardi, San Giovanni in Croce, Isola Dovarese 2, Spineda, San Martino del Lago, Motta Baluffi, Piadena Drizzona un caso a testa. Viadana ha 28 casi, Dosolo invece 6, seguono Sabbioneta a 5, Marcaria a 4, Canneto sull’Oglio a 3, Acquanegra sul Chiese, Asola, Bozzolo, Commessaggio, Rivarolo Mantovano a 2, Pomponesco e San Martino dall’Argine a 1. In totale dunque 58 casi nella zona mantovana del comprensorio e altri 58 in quella casalasca per un totale di 116 casi nel comprensorio Oglio Po.

TABELLA COMUNI CREMONA

TABELLA COMUNI MANTOVA

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti