Ultim'ora
Commenta

Viadana, Polizia
Municipale in prima linea
5 persone denunciate

"Le nostre pattuglie rimarranno impegnate sul territorio anche nei prossimi giorni per effettuare i relativi controlli" spiega l'assessore alla Sicurezza Romano Bellini.

VIADANA – Un lavoro intenso e meritorio quello della Polizia Locale di Viadana in questi giorni. Da giovedì scorso sono state effettuate, tutti i giorni, due postazioni di controllo (una al mattino e una al pomeriggio) per un totale di sei posti di blocco controllando 97 persone. I vigili hanno richiesto a 28 persone di compilare l’autocertificazione (visto che ne erano sprovviste ) mentre 5 sono state denunciate appurato che circolavano violando il DPCM. Sono state controllate anche 165 attività sul territorio risultate tutte in regola in quanto adottavano le misure corrette al contenimento del Covid-19. Rinnovo a tutti i cittadini Viadanesi l’invito a stare in casa ricordando che è possibile uscire solo per comprovate esigenze di lavoro, salute e necessità reali. Fra queste ultime rientra lo spostamento per effettuare la spesa per beni di prima necessità o per andare in farmacia.

“Come amministrazione – spiega l’assessore alla Sicurezza Romano Bellini, dopo avere fatto il punto degli interventi – da subito abbiamo instaurato un servizio di consegna a domicilio di generi di prima necessità per le persone in situazione di isolamento e privi di una rete di sostegno e per le persone cosiddette “fragili” ad oggi il numero da effettuare in caso di bisogno è lo 0375 786257 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle 17,00 risponderà L’azienda Speciale Consortile “Oglio Po” che provvedera laddove ne sia riscontrata la necessità a dare indicazioni ai cittadini per accedere a tale servizio. Le nostre pattuglie rimarranno impegnate sul territorio anche nei prossimi giorni per effettuare i relativi controlli”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti