Cronaca
Commenta

"What a wonderful world", quella tromba solitaria (di Giampietro Lazzari) dal balcone è un inno alla speranza

Lui è Giampietro Lazzari, a capo del settore amministrativo del Consorzio di Bonifica del Navarolo e da anni musicista alla Società Musicale Estudiantina di Casalmaggiore. Ecco una quarantina di secondi della sua esibizione, per dare speranza a un mondo che vuole tornare ad essere meraviglioso.

CASALMAGGIORE – Prima ha intonato “My Way” di Frank Sinatra, perché mentre Casalmaggiore faticava a rispondere all’appello dei flashmob, lui ha scelto di muoversi a modo suo, di suonare il suo strumento, la tromba, e di regalare comunque speranza. Poi, nel tardo pomeriggio di domenica, si è messo al balcone di casa e ha regalato ulteriore speranza in note, intonando in questo caso “What a Wonderful World” di Louis Armstrong. Lui è Giampietro Lazzari, a capo del settore amministrativo del Consorzio di Bonifica del Navarolo e da anni musicista alla Società Musicale Estudiantina di Casalmaggiore. Ecco una quarantina di secondi della sua esibizione, per dare speranza a un mondo che vuole tornare ad essere meraviglioso.

https://www.facebook.com/giampietro.lazzari/videos/10216182272696942/

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti