Ultim'ora
Commenta

Ritardi nel trasferimento ad Anas
delle strade Sp ex Ss 10 e 343:
ne risente la manutenzione

I dilatati tempi del trasferimento – fa sapere l’amministrazione provinciale – “hanno impedito una pesante programmazione degli interventi di straordinaria manutenzione su tali strade ed oggi emergono alcune criticità peraltro accentuate dalle condizioni climatiche degli ultimi giorni".

Pesanti ritardi sulla manutenzione straordinaria delle strade Sp ex Ss 10 e 343. Strade che appartengono al gruppo di strade provinciali in fase di trasferimento ad Anas. Tale trasferimento è atteso ormai da alcuni anni e solo nel gennaio scorso è stato firmato dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti il relativo decreto che dispone l’effettivo cambiamento di proprietà che avverrà presumibilmente tra settembre e ottobre del corrente anno.

I dilatati tempi del trasferimento – fa sapere l’amministrazione provinciale – “hanno impedito una pesante programmazione degli interventi di straordinaria manutenzione su tali strade ed oggi emergono alcune criticità peraltro accentuate dalle condizioni climatiche degli ultimi giorni. Su tali strade la Provincia ha sempre effettuato la dovuta manutenzione e sorveglianza che svolgerà fino alla sottoscrizione del verbale di cessione che come suddetto avverrà nel prossimo autunno. Infatti fino a tale data provvederà, per quanto possibile, alla sistemazione dei piani stradali in questione.

Si ricorda che la Provincia gestisce quasi 900 km di strade e che attualmente dispone di risorse economiche insufficienti per far fronte a tutte le esigenze manutentive. In tale direzione dovrebbe andare l’impegno degli amministratori ovvero ridare alle Province le necessarie disponibilità finanziaria per una puntuale manutenzione che garantisca la completa sicurezza dell’utenza e la confortevole fruizione delle infrastrutture”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti