Cronaca
Commenta

Viadana: Gaetano, il Principe e i 'guaglioni' di Croce Verde e Protezione Civile: pizza per tutti

La pizza (ed il calzone proverbiale alla calabra) da quel che ci dicono è stato più che gradito dai volontari. Un altro gesto che ancora una volta mostra una parte del cuore di Viadana, e poco importa che sia un cuore di importazione

VIADANA – Gaetano Cavallo è calabrese. Gestisce la pizzeria il Principe a Viadana. E’ conosciuto – come ci spiega l’amico Giuseppe Guarino – per il proverbiale calzone. Oggi per lui era giorno di chiusura ma ha voluto anche lui,  in qualche modo, rendersi utile alla causa. Con quello che sa fare, la pizza. Si è messo e ne ha fatta tanta, per i ragazzi della Croce Verde e per quelli della Protezione Civile. “L’ho fatto col cuore – ci ha spiegato – perchè loro si stanno facendo il culo per noi. Mi dispiace per questi ‘guaglioni’, sono sempre fuori, sempre a soccorrere gente con la possibilità di essere contagiati. Il mio è solo un gesto per ringraziarli”. La pizza (ed il calzone proverbiale alla calabra) da quel che ci dicono è stato più che gradito dai volontari. Un altro gesto che ancora una volta mostra una parte del cuore di Viadana, e poco importa che sia un cuore di importazione. E’ un cuore di questa terra oggi senza confine e batte per questa terra e per i suoi splendidi volontari.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti