Commenta

Degli Angeli (M5S): "Da Fontana
richieste deboli, così si
mescolano realtà e propaganda"

"La montagna ha partorito il topolino. Purtroppo siamo abituati a queste esasperazione mediatiche. È il momento della coerenza e della chiarezza: il Governo attende dalla Lombardia una proposta operativa seria, dati aggiornati, e non una lettera che assomiglia a un comunicato stampa".

Dichiara il consigliere del M5S Lombardia Marco Degli Angeli: “Abbiamo già confermato il nostro sostegno all’ipotesi di chiusura totale delle attività in Lombardia, con l’eccezione di alimentari e farmacie. Purtroppo la lettera inviata da Fontana al Governo è debole, vaga e incompleta e, come al solito, rischia di creare confusione e dimostra come al solito la differenza tra la propaganda e la realtà . Il Presidente Fontana è più di una settimana che chiede di chiudere tutto, poi, alla prova dei fatti annacqua la sua richiesta,  smaschera il bluff di Salvini e le sue stesse dichiarazioni”.

“Proviamo – continua Degli Angeli – a ricapitolare il tutto: Governatori, Assessori e Capitani urlavano: “Chiudiamo tutto!”. Lo hanno scritto ovunque (dopo aver scritto il contrario qualche giorno prima, ma non importa), in seguito sono andati dal presidente Conte, e una volta usciti hanno fatto ennesima conferenza stampa di insulti e slogan urlati ai quattro venti. Conte si dimostra disponibile ad accogliere richieste. Le proposte di Fontana arrivano  ed possiamo leggerle tutti, tanto urlare per chiudere quattro mercati e ribadire quello che già stavano facendo spontaneamente molti commercianti e lavoratori. Nulla di più. La montagna ha partorito il topolino. Purtroppo siamo abituati a queste esasperazione mediatiche. È il momento della coerenza e della chiarezza: il Governo attende dalla Lombardia una proposta operativa seria, dati aggiornati, e non una lettera che assomiglia a un comunicato stampa. In un momento così difficile serve maggior lucidità. Lo dobbiamo  ai cittadini, alle aziende e alle Istituzioni che in questo momento stanno dimostrando coesione, coraggio e forza”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti