Ultim'ora
Commenta

Covid-19, bollettino di guerra:
salgono a 300 le vittime nel territorio
cremonese, sono 56 nel mantovano

Guardando al resto del territorio regionale, è Bergamo la provincia che soffre di più, con ben 951 morti dall’inizio dell’epidemia. Anche a Brescia la situazione risulta pesante, con 652 vittime. Sono poi 384 nel Milanese, 298 nel Lodigiano e 191 nel Pavese.

Salgono a 300 le vittime del Coronavirus in provincia di Cremona, quasi 50 in più di ieri, quando se ne erano registrate 253. Un dato che si commisura a quello regionale, dove l’incremento dei decessi è stato di ben 546. Guardando al resto del territorio regionale, è Bergamo la provincia che soffre di più, con ben 951 morti dall’inizio dell’epidemia. Anche a Brescia la situazione risulta pesante, con 652 vittime. Sono poi 384 nel Milanese, 298 nel Lodigiano e 191 nel Pavese. Ma le vittime crescono anche nelle altre province: sono 85 a Lecco, 75 a Monza Brianza, 56 Mantova, 42 Como, 23 Varese e 17 Sondrio.

LA TABELLA DEI DECESSI NELLE PROVINCE LOMBARDE

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti