Commenta

Covid-19, sul territorio aumentano
i centri operativi della protezione
civile per gestire emergenza

“La Protezione Civile della provincia di Cremona sta facendo un grandissimo lavoro su tutto il territorio” ha precisato il Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni. “Lo fa nel silenzio, lontano dai riflettori; lo fa nel pieno spirito di servizio gratuito e missione ai bisognosi".

Nel territorio provinciale aumentano i Coc (Centri Operativi Comunali – un quarantina in tutto), così come i volontari della Protezione Civile, che sono ad oggi una sessantina, impegnati in diverse attività sul fronte coronavirus: supporto ai Cos, logistica di supporto alle tende-filtro, montaggio strutture. L’Ufficio Sit della Provincia di Cremona, nel frattempo ha realizzato un link aggiornato da cui  si notano i Coc attivati con un mappa del territorio (visibile al link https://provinciacremona.maps.arcgis.com/apps/webappviewer/index.html?id=4f6c92e21f834f138fe7414761ace465)

“La Protezione Civile della provincia di Cremona sta facendo un grandissimo lavoro su tutto il territorio” ha precisato il Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni. “Lo fa nel silenzio, lontano dai riflettori; lo fa nel pieno spirito di servizio gratuito e missione ai bisognosi ed alla popolazione come alle Istituzioni. Ringrazio per questo non solo i Funzionari della Protezione Civile della Provincia di Cremona, da settimane impegnati in prima persona anche presso gli Ospedali da campo, ma anche tutti i Volontari di Protezione civile per la loro attività centrale per le comunità locali”.

ELENCO DEI GRUPPI ATTIVI

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti