Ultim'ora
Commenta

Coronavirus, mascherine e sovracamici
donati dal dopo scuola per ragazzini
cinesi a Casalmaggiore: il grazie del sindaco

"Tramite l'insegnante, che ha compartecipato, hanno raccolto i loro risparmi, ordinato e fatto recapitare gratuitamente 205 mascherine e poi per i nostri servizi sociali, 50 sovracamici, alcuni guanti e bottiglie di disinfettante. Desidero personalmente ringraziarli dell'omaggio e del gesto amichevole di queste famiglie”.

CASALMAGGIORE – Un contributo importante alla causa giunge anche dalla scuola con sede a Casalmaggiore per ragazzini cinesi. A renderlo noto è il sindaco casalese Filippo Bongiovanni, che cita i donatori uno ad uno. “In questi giorni in Municipio – spiega Bongiovanni – sono arrivati graditi doni, peraltro molto importanti, in quanto eravamo in carenza di presidi per i dipendenti impegnati nei servizi essenziali. Presidi ordinati da settimane, tramite canali ufficiali, ma che purtroppo arrivano alla spicciolata. Volevo personalmente ringraziare i donatori Hwang Arlene e le famiglie dei ragazzi Dong Wenwu, Huang Ying, Zhu Honghai, Zhu Hongbin, Jin Xue, Yao Xueyan, Zhu Rong Ai, Shi Pietro, Zhou Zhenwei”.

“La signora Arlene – precisa il sindaco – è insegnante di un corso dopo scuola per ragazzini cinesi qui a Casalmaggiore, che si ritrova nei fine settimana. Essi stessi, tramite l’insegnante, che ha compartecipato, hanno raccolto i loro risparmi, ordinato e fatto recapitare gratuitamente 205 mascherine e poi per i nostri servizi sociali, 50 sovracamici, alcuni guanti e bottiglie di disinfettante. Desidero personalmente ringraziarli dell’omaggio e del gesto amichevole di queste famiglie”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti