Commenta

Un tasso (purtroppo investito)
vicino al centro abitato: la natura
si sta ripendendo i suoi spazi?

Domanda lecita, tenendo conto di tanti altri casi di animali che si sono ripresi luoghi nei quali non si vedevano da tempo. Il tasso, in verità, in pianura c’è sempre stato, per quanto non sia così semplice incontrarlo, per di più vicino al centro abitato.

CASALMAGGIORE – Purtroppo è stato investito, lo splendido esemplare di tasso fotografato da un lettore, sulla strada vicino all’argine di Casalmaggiore. Si tratta comunque di un avvistamento raro, anche se non impossibile da fare. Il lettore che ci ha inviato la foto si domanda: “Non sarà che la natura si sta riprendendo i suoi spazi, sfruttando il fatto che l’uomo rimane in casa?”. Domanda lecita, tenendo conto di tanti altri casi di animali che si sono ripresi luoghi nei quali non si vedevano da tempo. Il tasso, in verità, in pianura c’è sempre stato, per quanto non sia così semplice incontrarlo, per di più vicino al centro abitato e dunque all’uomo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti