Ultim'ora
Commenta

Covid-19, 340 decessi in più in Lombardia
(ma alcuni sono riferiti ad aprile) In Provincia
di Cremona 20 nuovi casi, in quella mantovana +9

Un dato alto, quello dei decessi, ma in parte dovuto anche all’aggiornamento operato sui dati di aprile. Ne sono stati infatti aggiunti, per quanto riguarda il computo totale, 282 relativi all’aggiornamento complessivo che ogni fine mese forniscono i Comuni della Lombardia e che, in questo caso, è relativo a tutto aprile.

Sono 20 i casi accertati da Regione Lombardia in provincia di Cremona nelle ultime 24 ore: il totale sale quindi a 6.088. L’incremento maggiore si registra ancora una volta a Milano (+249) con il totale dei contagiati che arriva a sfiorare i 20mila (19.950). Crescita zero, invece, a Sondrio, mentre nelle province limitrofe, Pavia registra un incremento di 40 positivi (4.456 il totale), Lodi di 23 (3.017 il totale) e Mantova 9 (3.194 il totale), mentre Brescia è la seconda Provincia più colpita tra ieri e oggi (+70, 12.999 il totale).

In tutto, sono stati 533 (su 13.058 tamponi effettuati) i casi accertati in Regione Lombardia, con il computo complessivo che ha superato i 77mila contagiati (77.002). Scendono ancora sia i ricoveri (-99, totale 6.529) che quelli in terapia intensiva (-18, totale 545) e salgono a 52.356 i dimessi (+321), anche se nelle ultime 24 ore sono stati 329 i lombardi ad aver perso la vita, portando il totale dei decessi a 14.189. Un dato alto, quello dei decessi, ma in parte dovuto anche all’aggiornamento operato sui dati di aprile. Ne sono stati infatti aggiunti, per quanto riguarda il computo totale, 282 relativi all’aggiornamento complessivo che ogni fine mese forniscono i Comuni della Lombardia e che, in questo caso, è relativo a tutto aprile. A tal proposito, tenendo conto di questa precisazione, il totale cremonese passa a 1.023 (+22) da inizio emergenza, quello mantovano passa a 607 (+37).

LA TABELLA DEI CONTAGI NELLE PROVINCE LOMBARDE

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti