Ultim'ora
Commenta

Paolo Mangoni, la foto
dell'infermiera su
Lensculture parla gussolese

Una fotografia da lui realizzata, che ritrae una infermiera dietro una tendina che osserva l’orizzonte con indosso la sua mascherina, con gli occhi cerulei in risalto, è finita su Lensculture, rivista internazionale di fotografia
Lo scatto di Mangoni finito su Lensculture

GUSSOLA – Una fotografia da lui realizzata, che ritrae una infermiera dietro una tendina che osserva l’orizzonte con indosso la sua mascherina, con gli occhi cerulei in risalto, è finita su Lensculture, rivista internazionale di fotografia, in copertina, per aprire la rassegna dedicata al Coronavirus in Italia e al personale sanitario in prima linea nella lotta. Lui è Paolo Mangoni di Gussola e negli ultimi tempi ha perfezionato la sua tecnica, riuscendo a ottenere importanti traguardi in concorsi nazionali. Era giusto partire da quella fotografia, perché molto attuale nel concetto oltre che intensa in quello sguardo ritratto, per dire che però Paolo non si è mai fermato.

Uno degli accostamenti cromatici di Paolo Mangoni

Un’idea molto suggestiva è quella del portfolio, una sequenza fotografica composta da coppie di immagini abbinate per somiglianze nel loro contenuto (colori, forme, concetto, etc.): immagini colte in situazioni completamente diverse, immagini che si ripetono nel quotidiano e che però, se accostate, creano parallelismi insospettabili, come si può notare a questo link: http://paolomangoni.altervista.org/pairing/?fbclid=IwAR0rTJwjWKgFcSMjxbz7s5Qz5CmsQIe7LCt23JbPtR6YMWDnQ6Nolysqtig. Un progetto che nel marzo scorso è finito anche sulla rivista internazionale Eye Photo Magazine (link: https://eye-photomagazine.weebly.com/eye-photo-magazine/eye-photo-magazine-volume-03-2020?fbclid=IwAR0z_wnR7RWoAMaT93RkvrTEeIDuVBt1MzZKdvto78t4S2N0jf3GZGvrTlg).

“Corsa nella nebbia” di Paolo Mangoni, premiata al Trofeo Cupolone col terzo posto

Tra gli altri progetti e scatti che hanno ottenuto un riconoscimento va ricordato il terzo posto al concorso nazionale Trofeo Cupolone, patrocinato FIAF, con la fotografia intitolata “Corsa nella nebbia”, mentre andando a ritroso alla fine del 2019 Mangoni ha autopubblicato un libro in vendita on line intitolato “Coincidenze cromatiche”: un progetto sempre svolto in ambito urbano e visibile in anteprima sul sito che lo ospita in vendita (qui il link: https://it.blurb.com/b/9730712-coincidenze-cromatiche).

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti