Ultim'ora
Commenta

Carabinieri, Comando
Provinciale di Mantova,
serrati i controlli nelle aziende

denunciato per l’art 650 cp. “Inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità” solo un imprenditore del settore tessile, nei confronti dell’attività del quale la prefettura aveva emesso decreto di sospensione

I controlli estesi alle aziende di tutta la provincia, affinché venga rispettato il regime autorizzativo circa le categorie ammesse alla riapertura e vi sia sui luoghi di lavoro l’attuazione delle misure precauzionali di contenimento del contagio, sono in corso e con apprezzabili risultati. I servizi sono svolti in maniera congiunta fra le diverse specialità dell’Arma dei Carabinieri, quindi agli uomini del Comando Provinciale di Mantova si affiancano gli uomini dei reparti speciali quali Carabinieri Forestali, nonché del Nucleo Ispettorato del Lavoro.

Ad oggi, grazie all’impiego di tutte le Stazioni della Provincia, sono 352 le aziende controllate e 1.515 i lavoratori, di cui 193 stranieri: l’attuazione delle misure per prevenire i contagi è risultata praticamente più che soddisfacente, essendo stato denunciato per l’art 650 cp. “Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” solo un imprenditore del settore tessile, nei confronti dell’attività del quale la prefettura aveva emesso decreto di sospensione dell’attività produttiva. Due le sanzioni amministrative elevate.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti