Ultim'ora
Commenta

Coronavirus, per la Regione 10 casi
(e 10 decessi) in provincia di Cremona;
9 casi (e 3 lutti) in quella di Mantova

A livello regionale si sono registrati 326 casi in più di ieri, per un totale di 84.844, don 11.806 tamponi processati. Continuano fortunatamente a calare i ricoverati (+41) e chi permane in terapia intensiva (-13). I decessi sono stati in tutto 69 mentre 823 sono i nuovi guariti.

Torna a salire il numero dei decessi in territorio cremonese: da nessuna vittima di ieri, oggi si contano ben 10 morti (totale 1.082). Continua invece a frenare il trend dei contagi da Coronavirus in Lombardia, che in questi ultimi due giorni sembra volersi mantenere basso, sebbene sia presto per cantar vittoria: sono stati 10 i nuovi casi nel territorio cremonese, per un totale di 6.323. In provincia di Mantova altri 9 casi (totale 3.291) e altri 3 decessi (totale 671). La provincia dove i numeri sono più alti è sempre Milano, che registra un +110, mentre le altre si mantengono abbondantemente sotto i 100. Dopo Milano, c’è Brescia con +56 e Bergamo con +46.

A livello regionale si sono registrati 326 casi in più di ieri, per un totale di 84.844, don 11.806 tamponi processati. Continuano fortunatamente a calare i ricoverati (+41) e chi permane in terapia intensiva (-13). I decessi sono stati in tutto 69 mentre 823 sono i nuovi guariti. “Anche i dati di oggi indicano che il trend dei contagi è sostanzialmente soddisfacente” ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. “Il rapporto tra i tamponi effettuati e i casi positivi è nel complesso favorevole. Raddoppia, rispetto a ieri, il numero dei guariti. Induce all’ottimismo anche il numero dei pazienti in terapia intensiva e non in terapia intensiva, entrambi in costante diminuzione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti