Ultim'ora
Commenta

Coronavirus: per la Regione +13
nel cremonese, +2 nel mantovano
Un decesso in territorio virgiliano

In generale, in Lombardia, sono stati 382 i casi in più comunicati da Regione Lombardia su 15.507 tamponi effettuati, portando il totale a 88.183.Scendono i ricoverati (-156, totale 3.470) e quelli in terapia intensiva (-2, totale 173).

Si mantiene in linea con il dato diffuso ieri l’incremento in provincia di Cremona: Regione Lombardia ha infatti comunicato 13 nuovi positivi, con il totale provincaile che sale dunque a 6.429. Non è invece stato registrato alcun decesso (totale 1.102 da inizio emergenza). A Brescia (+90) si registra invece la maggior crescita in termini di contagiati, seguita da Milano (+76) e Bergamo (+69). Nei territori confinanti con Cremona, Lodi segna +13, Pavia +9 e Mantova +2. Un decesso è stato registrato nel mantovano (totale da inizio emergenza 687). In generale, in Lombardia, sono stati 382 i casi in più comunicati da Regione Lombardia su 15.507 tamponi effettuati, portando il totale a 88.183. Scendono i ricoverati (-156, totale 3.470) e quelli in terapia intensiva (-2, totale 173). Aumentano i guariti e i dimessi (+1.486, totale 49.296), ma anche i decessi: +20 (15.974 le vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti